Che cos'è il coraggio

Paul Tillich

Traduttore: G. Sardelli
Editore: Fazi
Collana: Campo dei fiori
Anno edizione: 2015
Pagine: 170 p., Brossura
  • EAN: 9788864115993
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,45

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luciano

    18/12/2015 09:34:42

    Non è un libro di facile lettura, anzi è faticoso; ci sono comunque pagine interessanti che stimolano la riflessione. Il coraggio è definito " come autoaffermazione del proprio essere e della sua essenza", questo coraggio di esistere, però, è minacciato dal non essere, fondamentale come l'essere. Il non essere si sperimenta nell'angoscia ontologica, diversa da quella nevrotica, del fato e della morte, del vuoto e della mancanza di significato e , infine, della colpa e della condanna. Allora il coraggio è anche " l'atto individuale dell'Io che prende su di sé l'angoscia del non essere".

Scrivi una recensione