-15%
... Che Dio perdona a tutti - Pif - copertina

... Che Dio perdona a tutti

Pif

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: 16 gennaio 2020
Pagine: 186 p., Brossura
  • EAN: 9788807893056
Salvato in 40 liste dei desideri

€ 7,65

€ 9,00
(-15%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

... Che Dio perdona a tutti

Pif

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


... Che Dio perdona a tutti

Pif

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

... Che Dio perdona a tutti

Pif

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 9,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Arturo è un trentacinquenne, non ha ancora una fidanzata e fa l'agente immobiliare. Il suo principale obiettivo nella vita è mantenere immutato lo stato delle cose. Ha poche passioni che, con scarso successo, cerca di condividere con gli amici di calcetto. La più importante e irrinunciabile sono i dolci, in particolare quelli con la ricotta. Almeno fino a quando entra in scena lei, Flora: la figlia del proprietario della pasticceria che fa gli sciù più buoni di Palermo, il dolce preferito di Arturo. E in un istante diventa la donna dei suoi sogni. Sveglia, intraprendente, ma anche molto cattolica, Flora sulla religione ha la stessa pignoleria di Arturo sui dolci, ed è proprio così che lui la conquista, interpretando Gesù durante una Via Crucis. Quel giorno è per Arturo un vero calvario, perché durante il tragitto si accorge di aver dimenticato i più semplici insegnamenti cattolici e sbaglia tutto, dando vita a una rappresentazione ai limiti del blasfemo. Ciò nonostante, Flora s'innamora e per un periodo felice i due stanno insieme, senza che lei si accorga della sua indifferenza religiosa e, naturalmente, senza che Arturo la confessi. Un precario equilibrio, fatto di sotterfugi e risposte liturgiche bofonchiate a mezza voce, che non può durare. Quando lei se ne accorge, Arturo, un po' per sfinimento e un po' per provocazione, reagisce con insolita fermezza: seguirà alla lettera la parola di Dio. Per tre settimane. Una rivoluzione che cambierà la sua vita, rivelando a lui, ma anche a Flora e a tutti coloro che li conoscono, amici e colleghi compresi, una verità molto scomoda. Pif esordisce nel romanzo con un'opera che ci costringe a riconsiderare i rapporti che ci legano gli uni agli altri e il senso profondo delle parole solidarietà, uguaglianza, verità.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,81
di 5
Totale 55
5
12
4
27
3
12
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Chibivale

    22/01/2020 11:56:29

    Libro a tratti divertente che vuol far riflettere sull'ipocrisia nella quale vivono alcuni cattolici. Mi aspettavo qualcosa di meglio ma per me è ok.

  • User Icon

    Silvia

    12/12/2019 10:12:44

    Una lettura leggera, ironica, un racconto alla Pif che fa riflettere con un sorriso.

  • User Icon

    henry il grigio

    03/11/2019 20:42:05

    Letto con un po di difficoltà, perché il racconto è banale, non ti prende, non ti diverte, insomma non ti attira a finirlo in un lampo. Lettura diciamo che impegna poco, ma che lascia altrettanto poco.

  • User Icon

    Elena

    01/10/2019 10:15:15

    Lettura leggera e divertente, in stile PIF. Caratteristica è la semplicità nel raccontare, una peculiarità che mi piace tanto, non per questo non è fonte di riflessione. Leggendo questo libro sembra di sentire la sua voce. Consiglio l'acquisto.

  • User Icon

    Alice

    25/09/2019 09:54:21

    Classica lettura "da ombrellone", letto in un pomeriggio, super consigliato se volete una lettura leggera e divertente ma che faccia riflettere allo stesso tempo. Consiglio anche l'audiolibro letto proprio da Pif, da sicuramente un tocco in più alla storia.

  • User Icon

    cristina

    24/09/2019 16:28:05

    Da Pif mi aspettavo qualcosa di più, sicuramente qualcosa di più impegnato o fortemente ironico/comico, invece mi sono ritrovata a leggere un romanzetto che racconta una storia banale, letta miliardi di volte, non fa ridere, non fa sorridere (se non una o due volte), non fa riflettere. Pif si esprime meglio nel proprio ruolo televisivo, lasciamo ad altri la letteratura o perlomeno la scrittura di cose almeno originali.

  • User Icon

    Vit

    24/09/2019 11:15:26

    Ottimo libro, con una bella storia. Una trama semplice, scritto in modo preciso e facile da seguire. Breve, ma con un gran significato. Libro adatto per ogni età, dall'adolescente all'adulto.

  • User Icon

    Patty

    22/09/2019 10:52:17

    ...Non l'avete ancora letto?! Malissimo! ;-P A parte gli scherzi, con la sua oramai collaudata sagacia, Pif fa un quadro davvero avvincente attorno all'essere credenti. Ottima lettura per ragionarci su... perché forse gli atei son più praticanti di noi.

  • User Icon

    Rosa

    20/09/2019 18:55:45

    Libro piacevole è molto scorrevole. Per dedicarsi ad una lettura leggera e spensierata, con dei tratti a volte un po' malinconici e tragico comici. Consigliato.

  • User Icon

    Maria Teresa

    15/09/2019 10:18:13

    È un libro molto simpatico, da leggero ma non troppo. Pif sa raccontare i dettagli in un modo particolare, specialmente quando riguardano noi siciliani. Bel libro!

  • User Icon

    Nic

    23/08/2019 20:32:29

    ...libro divertente e semplice da leggere. Si presta anche ad alcune riflessioni più impegnate tramite il sorriso. Stile verbale troppo “parlato”: sembra quasi di sentire la voce di Pif. Finale mediocre, mi aspettavo di meglio.

  • User Icon

    stanga72@gmail.com

    16/07/2019 10:42:37

    Pif sempre bravo

  • User Icon

    Edga

    24/06/2019 10:43:59

    Sfiziosissimo!

  • User Icon

    Sissi

    24/06/2019 09:26:01

    Stile di Pif inconfondibile. Lettura gradevole con spunti \ndi riflessione.

  • User Icon

    Laura G.

    23/06/2019 21:54:26

    Ne consiglio la lettura. Con leggerezza ed ironia fa riflettere sui valori importanti della vita, specie sui rapporti con gli altri e sul rapporto con la religione.

  • User Icon

    Barbara

    23/06/2019 21:45:50

    Una vera sorpresa. Conoscevo Pif per aver visto un suo film, ma avrei sdegnato il romanzo se non mi fosse stato regalato. Invece mi ha piacevolmente sorpreso: non un racconto leggero, come si potrebbe inizialmente pensare, ma una riflessione sulla pratica religiosa sbandierata e ostentata che dovrebbe essere approfondita, viste anche alcune recenti manifestazioni

  • User Icon

    DP

    02/06/2019 19:50:37

    Una lettura interessante, molto più coinvolgente all'inizio, un po' meno nella seconda parte. I temi sono molto attuali, cristianesimo e vita di tutti i giorni si intrecciano, siamo cristiani solo nel tempo libero? La copertina è molto bella...attenzione in qualche capitolo potrà anche venirvi fame.

  • User Icon

    Silvia

    27/05/2019 06:32:33

    Inconfondibile lo stile di Pif. Libro divertente, ma che fa riflettere.

  • User Icon

    Margherita

    17/05/2019 12:27:35

    carino, grazioso, divertente a tratti, fa riflettere molto! una visione molto interessante della nostra società. consigliato!

  • User Icon

    "Futti Futti"

    14/05/2019 09:44:52

    “(...) allora praticherò ogni santo giorno la parola del Signore e seguirò gli insegnamenti dei cinque evangelisti! Ed evidenziai le prime tre settimane. Solo dopo mi ricordai che gli evangelisti erano quattro” Questa decisione è l’inizio di un nuovo modo di agire per Arturo, il protagonista. Applicando alla lettera quanto stabilito dai comandamenti scoprirà un mondo pieno di ipocrisia e superficialità, che coinvolge tutti gli ambiti della sua vita (lavoro, amicizie, amore, ecc..). Una lettura partita in sordina che si è rivelata una scoperta: mi ha portato a riflettere sulla verità, religione e solidarietà. “Perché essere cattolico è difficilissimo. Amare il prossimo senza volere nulla in cambio è difficilissimo. Perché noi, in fondo, vogliamo che i nostri gesti buoni abbiano una ricompensa.” “La fede ti porta ad avere una vita retta, in piena conformità alle regole, rispettosa del prossimo. Ma guardi un attimo questo paese che si dichiara cattolico. Mi sembra acclarato che non sia così. Se fosse vero, saremmo un paese civile. Perché il pensiero fondamentale che accompagna le azioni degli italiani è: futti, futti, che Dio perdona a tutti!” Contenta di averlo letto.

Vedi tutte le 55 recensioni cliente
  • Pif Cover

    All'anagrafe Pierfrancesco Diliberto, Pif inizia la sua carriera lavorando come assistente alla regia di Franco Zeffirelli in Un tè con Mussolini (1998) e con Marco Tullio Giordana ne I cento passi (2000). Nel 2000 Pif diventa autore televisivo, acquistando poi celebrità con “Le Iene”, dove lavora come autore e inviato dal 2001 al 2010. Nel 2007 per Mtv realizza “Il testimone”, il suo primo programma individuale, tra i più originali e innovativi del panorama televisivo odierno. Nel 2017 è su Rai3 con il suo “Caro Marziano”. Al cinema intervista Ettore Scola nel documentario Ridendo e scherzando. Nel 2013 debutta alla regia con il suo primo lungometraggio La mafia uccide solo d’estate, per il quale vince due David di Donatello,... Approfondisci
Note legali