Chef. La ricetta perfetta (Blu-ray)

Chef

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Chef
Regia: Jon Favreau
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: Blu-ray

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,99 €)

Lo chef Carl Casper si licenzia da un famoso ristorante di Los Angeles dopo essersi rifiutato di sacrificare la propria creatività tra i fornelli come avrebbe voluto il suo capo. Carl decide di aprire un chiosco itinerante insieme alla sua ex moglie, a un amico e a suo figlio. In giro per l'America, lo chef tornerà alle origini e riscoprirà la passione per la cucina e perfino l'amore.
  • Produzione: Sony Pictures, 2020
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Tailandese (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS HD 5.1);Inglese (DTS HD 5.1);Spagnolo (DTS HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese per non udenti; Italiano; Inglese; Arabo; Mandarino; Spagnolo; Tailandese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Jon Favreau Cover

    Propr. Jonathan Kolia F., attore, sceneggiatore e regista statunitense. Lascia gli studi per cimentarsi nell'improvvisazione comica nei club, guadagnando un bel ruolo di allenatore in Rudy - Il successo di un sogno (1993) di D. Anspaugh. Con l'amico e collega V. Vaughn recita nell'acclamato esordio alla regia di D. Liman, Swingers (1996), racconto agrodolce della movida notturna di un gruppo di amici a Los Angeles tra bevute e disastri sentimentali. Ne approfitta per mettere a punto il suo personaggio prediletto: un tenero corpulento dal cuore d'oro, un po' bambinone, perennemente sfortunato in amore, rodato anche nella partecipazione ad alcune serie tv (per es. in Friends, 1997). Si fa più cinico nella commedia nera Cose molto cattive (1998) di P. Berg, sposo infelice di C. Diaz. Già sceneggiatore... Approfondisci
  • Jon Favreau Cover

    Propr. Jonathan Kolia F., attore, sceneggiatore e regista statunitense. Lascia gli studi per cimentarsi nell'improvvisazione comica nei club, guadagnando un bel ruolo di allenatore in Rudy - Il successo di un sogno (1993) di D. Anspaugh. Con l'amico e collega V. Vaughn recita nell'acclamato esordio alla regia di D. Liman, Swingers (1996), racconto agrodolce della movida notturna di un gruppo di amici a Los Angeles tra bevute e disastri sentimentali. Ne approfitta per mettere a punto il suo personaggio prediletto: un tenero corpulento dal cuore d'oro, un po' bambinone, perennemente sfortunato in amore, rodato anche nella partecipazione ad alcune serie tv (per es. in Friends, 1997). Si fa più cinico nella commedia nera Cose molto cattive (1998) di P. Berg, sposo infelice di C. Diaz. Già sceneggiatore... Approfondisci
  • John Leguizamo Cover

    Attore statunitense di origine colombiana. È uno dei più importanti attori ispanoamericani dell’ultima generazione, capace di unire un notevole carisma scenico a una recitazione scattante e ritmata. Il suo esordio risale al 1984 in Mixed Blood (Sangue misto) di P. Morrissey, ma il suo talento comincia a brillare in Vittime di guerra (1989) di B. De Palma. In seguito, è tra i protagonisti dell’indipendente I migliori del Bronx (1991) di J.B. Vasquez e recita ancora con De Palma nel 1993, interpretando il perfido Benny Blanco in Carlito’s Way. Importante il suo ruolo da protagonista in SOS Summer of Sam - Panico a New York (1999) di S. Lee, mentre nel 2001 è un logorroico Toulouse-Lautrec in Moulin Rouge di B. Luhrmann e nel 2005 è al fianco di A. Argento nell’horror di G. Romero La terra dei... Approfondisci
Note legali