Chelsea Girl

Artisti: Nico
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Polydor
Data di pubblicazione: 16 maggio 1988
  • EAN: 0042283520929

€ 10,20

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 The Fairest Of The Seasons
  • 2 These Days
  • 3 Little Sister
  • 4 Winter Song
  • 5 It Was A Pleasure Then
  • 6 Chelsea Girls
  • 7 I'll Keep It With Mine
  • 8 Somewhere There's A Feather
  • 9 Wrap Your Troubles In Dreams
  • 10 Eulogy To Lenny Bruce

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alex Lugli

    29/06/2010 07:13:40

    Nico, nome d'arte di Christa Päffgen, è stata una cantante, modella e attrice tedesca naturalizzata Statunitense. È ricordata soprattutto per essere stata, per un certo periodo, la cantante del gruppo Rock Velvet Underground. Nico conobbe i primi successi personali come modella, apparendo su numerose pubblicazioni di moda. Verso la fine degli anni Sessanta (1967) decide di abbandonare i Velvet Underground proseguendo la propria attività di Mannequin e registrando diversi album da solista, (di cui Cale sarà un importante collaboratore). Questo è, però, il periodo più prolifico della sua carriera: preso in mano l'Harmonium che Cale le aveva regalato, Nico inaugura un modo del tutto nuovo di concepire la canzone diventando punto di riferimento e anticipatrice della corrente Dark di fine anni Settanta. Dagli arrangiamenti ipnotici alle melodie pungenti e inquietanti della sua voce, a volte anche a cappella, la valkiria dai tratti perfetti butta le basi del Dark: gusto per ambientazioni gotiche e mistero si fondono in uno con senso d'angoscia, alienazione, decadenza. "Chelsea Girl" è il primo album solista della cantante Nico rilasciato nel 1967. Il nome dell'album è un riferimento al film di Andy Warhol "Chelsea Girl", il quale partecipava anche Nico. La sesta traccia dell'album è intitolata "Chelsea Girl". Il disco contiene perle musicali come "The Fairest Of The Seasons", "These Days", "Little Sister", "Winter Song", "It Was A Pleasure Then", "Chelsea Girl", "I'll Keep It With Mine" (di Bob Dylan), "Wrap Your Troubles In Dreams" ed "Eulogy To Lenny Bruce", che attestano di fatto tutta la grandezza compositiva della proposta musicale dell'artista, in alcune delle sue composizioni più belle. Partecipano alla realizzazione dell'album alcuni membri dei Velvet Underground ovvero Lou Reed, John Cale e Sterling Morrison, che offrono un contributo degno di menzione. In conclusione, un'artista unica e bravissima che tanto ha contribuito con la sua grande musica all'estetica Dark di fine anni '70. Un classico assoluto.

  • User Icon

    Federica

    27/07/2005 21:19:46

    A mio parere, un disco imperdibile. Mi ha sconvolto! E' un album scuro, notturno, ma incredibilmente poetico. Una grande prova post Velvet Underground, a dimostrazione del fatto che Andy Warhol ci aveva visto giusto.

Scrivi una recensione