Categorie

Alberto Majrani

Editore: LoGisma
Collana: Frecce
Anno edizione: 2008
Pagine: 142 p., Brossura
  • EAN: 9788887621761
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MarcoD.

    03/03/2017 21.32.45

    L'autore palesa scarsissime competenze nell'abito della filologia classica, della storia antica e dell'archeologia. Non si capisce come sia stato possibile pubblicare una tale "opera".

  • User Icon

    Benedetta

    20/12/2008 18.25.39

    Riemergo adesso da questo mondo incantato e commento prima di aver razionalizzato e ricontrollato i dati. Parlo solo delle capacità affabulatorie, della scaltrita tecnica performativa che rendono godibile, estremamente godibile la lettura del testo. Sublime la trappola tesa al lettore in quel primo capitolo un po' caotico: offrendo, nel corso di una narrazione appassionata, convincente soluzione agli interrogativi che si affollavano inizialmente, le perplessità si fugano e la rielaborazione epica di Majrani sembra inoppugnabile. Anche se non lo fosse, anche se si trattasse di una ricostruzione fantaletteraria, lo spirito, la verve, il fascino con cui è condotta la renderebbero consigliabilissima

  • User Icon

    Stefano Rossi

    26/07/2008 23.14.50

    Libro estremamente interessante, piacevole da leggere e adatto a tutti. La frase iniziale, ovvero la citazione di Albert Einstein "E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio", è significativa dell'atteggiamento mentale che deve avere il lettore. Rotto questo pregiudizio, le tesi esposte dall'autore risultano davvero convincenti. Forse la millenaria serie di domande senza risposta create dalla cosiddetta "questione omerica" ha finalmente trovato una soluzione razionale. Dietro la definizione di "serio divertimento" usata da Alberto Majrani si intuisce una notevole capacità di divulgatore. L'unico inconveniente, se così si può dire, è che dopo averlo letto verrà voglia di leggersi tutta l'Odissea!

Scrivi una recensione