Child Ballads - CD Audio di Anais Mitchell,Jefferson Hamer

Child Ballads

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Wilderland Records
Data di pubblicazione: 11 febbraio 2013
  • EAN: 0827565059737

€ 16,50

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In questo album, Anaïs Mitchell fa squadra con il collaboratore Jefferson Hamer per riarrangiarealcune vecchie ballate popolari inglesi e scozzesi che hanno preso il nome dicolui che le ha raccolte Francis James Child. La registrazione, che è stato prodotta aNashville da Gary Paczosa, è molto intima, con un sacco di armonia ed intrecci di accordidi due chitarre acustiche. Anaïs Mitchell dice “Non abbiamo messo le cuffie una sola voltamentre eravamo in studio”. Le loro versioni sono stati accuratamente ri-immaginate perriflettere una sensibilità americana e un profondo rispetto per la tradizione.
Disco 1
1
Willie of Winsbury
2
Willie's Lady
3
Sir Patrick Spens
4
Riddles Wisely Expounded
5
Clyde Waters
6
Geordie
7
Tam Li
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    michele

    27/07/2013 23:50:36

    Da qualche anno, la musica che possa vantare una matrice "folk", in tutte le sue declinazioni, ha goduto di una certa attenzione dalla critica e dal pubblico, talvolta non del tutto meritata. Abbiamo così assistito alla rapida ascesa di gruppi e cantanti, il cui merito era solo quello di strimpellare un banjo, martellare sulla grancassa o riempire le canzoni di cori vagamente alcolici, forse per ricreare un'allegra atmosfera da pub. Quali migliori circostanze, dunque, per riascoltare alcune gemme del folk più classico, arrangiate in modo sobrio, delicato e personale da questa inedita coppia di musicisti? Per gli appassionati saranno le ennesime versioni di canzoni straconosciute, ma che non sfigurano a fianco delle esecuzioni di gruppi storici come i Fairport Convention; per gli altri sarà, credo, l'opportunità di avvicinarsi allo sterminato patrimonio del folk britannico, alle tante ballate così ricche di suggestioni a dispetto della semplicità delle linee melodiche.

Note legali