Chopin

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 3 febbraio 2017
  • EAN: 0190295896478
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 15,68

€ 20,90
(-25%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,63 €)

Con questo recital dedicato a Chopin – una selezione di notturni e mazurche, una polacca e un valzer – David Fray ritorna alla musica di questo compositore dopo una lunga pausa. “Chopin è come un’isola, qualcosa di molto simile ad un mondo chiuso,” dice David. “Forse è per questo motivo che non mi sono voluto avvicinare alla sua musica troppo presto… è così fluido ed evanescente – come una scritta sulla sabbia… sai che verrà cancellata dalle onde, ma il ricordo è destinato a rimanere.”
“Ho dovuto accantonare Chopin e non ero nemmeno sicuro che sarei tornato a suonarlo ancora un giorno,” dice il pianista francese David Fray. La musica di Chopin è rimasta assente dalla sua attività pianistica per circa 15 anni prima che venisse registrato questo album recital.
Disco 1
1
Nocturne in E flat major Op.9 No.2 (1830-1832)
2
Nocturne in C minor Op.48 No.1 (1841)
3
Nocturne E flat major Op.55 No.2 (1842-1844)
4
Mazurka in C sharp minor Op.63 No.3 (1846)
5
Nocturne in E Major Op 62 No.2 (1846)
6
Mazurka in E minor Op.17 No.2 (1832-1833)
7
Polonaise Fantaisie Op.61 (1846)
8
Nocturne in F minor Op.55 No.1 (1842-1844)
9
Nocturne in F sharp minor Op.48 No.2 (1841)
10
Impromptu No.3 in G flat major Op.51 (1843)
11
Nocturne in A flat major Op.32 No.2 (1837)
12
Waltz in A flat major Op.69 No.1 (1852)
13
Mazurka Op.63 No.2 (1846)
  • Fryderyk Franciszek Chopin Cover

    Compositore e pianista polacco.Gli studi e i primi lavori. Figlio di un oriundo francese, precettore presso la famiglia del conte Skarbek, e di una governante di casa Skarbek, diede prova fin dalla più tenera età di possedere un'eccezionale sensibilità musicale. Quando la famiglia si trasferì a Varsavia (il padre era diventato professore di francese nel liceo), il bambino venne affidato al violinista e pianista boemo Wojciech Zywny, che lo avviò allo studio del pianoforte e della composizione. I suoi primi lavori furono pubblicati alla fine del 1817; nel 1818 si presentò per la prima volta in un concerto pubblico. Le lezioni dello Zywny (le uniche lezioni di pianoforte ricevute da C.) terminarono nel 1822; l'anno dopo, continuando da autodidatta gli studi pianistici, si iscrisse al liceo dove... Approfondisci
Note legali