A Christmas Cornucopia

Artisti: Annie Lennox
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Island
Data di pubblicazione: 9 novembre 2010
  • EAN: 0602527533094
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,50

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
Disco 1
  • 1 Angels From The Realms of Glory
  • 2 God Rest Ye Merry Gentlemen
  • 3 See Amid The Winter's Snow
  • 4 Il Est Ne Le Divin Enfant
  • 5 The First Noel
  • 6 Lullay Lullay (Coventry Carol)
  • 7 The Holly And The Ivy
  • 8 In The Bleak Midwinter
  • 9 As Joseph Was A Walking
  • 10 Oh Little Town Of Bethlehem
  • 11 Silent Night
  • 12 Universal Child

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    andreamaddy

    12/12/2010 17:36:22

    L'elemento che rende diverso A Christmas Cornucopia da qualsiasi altro album natalizio in circolazione è la sincerità che si sprigiona da ogni nota cantata da Annie Lennox, questo lo salva dalla ruffiana zuccherosità di altri progetti simili (vedi Mariah Carey). Questo è un vero e proprio concept album sulle canzoni che l'artista scozzese cantava da bambina, un viaggio nel suo passato che però restituisce emozioni presenti. Angels From The Realms Of Glory presenta archeggi e giochi corali azzeccatissimi, elettrizzante l'arragiamento un po' medioevale un po' africano di God Rest Ye Merry Gentlemen, quasi ambient Il Est Ne Le Divin Enfant, carismatica As Joseph Was A Walking (The Cherry Tree Carol). La preziosa cura al dettaglio sonoro e l'utilizzo del coro di bimbi africani sono il vero valore aggiunto del cd...si sente davvero che questo è un disco fortemente voluto dalla Lennox che pur rispettando la tradizione delle canzoni scelte le imbeve di una nuova energia e vitalità ed è questo il dono che l'artista fa a questi brani senza tempo e ad ogni fortunato ascoltatore. Universal Child è il pezzo inedito, come sempre richissimo di pathos.

Scrivi una recensione