Il ciarlatano (DVD) di Jerry Lewis - DVD

Il ciarlatano (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Jerry Lewis
Interpreti: Jerry Lewis
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 1967
Supporto: DVD
Gerald, impiegato di banca in vacanza a San Diego, mentre sta pescando sul molo viene avvicinato da un sub che gli consegna una strana mappa. Il misterioso uomo è Kid Valentine, un malvivente che ha nascosto in un luogo segreto una partita di diamanti con l’intenzione di venderla al migliore offerente. Ma c’è una cosa che renderà la vita di Gerald molto movimentata: lui non sa di essere il sosia di Valentine e quando se ne accorge...
Con raro doppiaggio d'epoca
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Cinema e Cultura, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Lingua audio: Italiano; Inglese
  • Lingua sottotitoli: Italiano Forced
  • Formato Schermo: 16:9
  • Jerry Lewis Cover

    "Nome d'arte di Joseph Levitch, attore e regista statunitense. L'inizio della sua lunga e fortunata carriera è legato a D. Martin, con il quale lavora per un decennio a partire dal 1946. Insieme debuttano nella commedia La mia amica Irma (1949) di G. Marshall, e poi nel suo sequel, raggiungendo presto il successo grazie alla capacità di ipnotizzare il pubblico con il loro stile pazzo e personalissimo. In un crescendo di continui successi, tra cui sono da ricordare almeno Occhio alla palla (1953) e Il nipote picchiatello (1955) di N. Taurog, e Artisti e modelle (1955) di F. Tashlin, i due finiscono per rimanere intrappolati in storie troppo convenzionali e ripetitive e nel 1956 decidono di sciogliersi, ma L. dimostra a sé stesso e agli altri di essere in grado di proseguire da solo con Il delinquente... Approfondisci
  • Jerry Lewis Cover

    "Nome d'arte di Joseph Levitch, attore e regista statunitense. L'inizio della sua lunga e fortunata carriera è legato a D. Martin, con il quale lavora per un decennio a partire dal 1946. Insieme debuttano nella commedia La mia amica Irma (1949) di G. Marshall, e poi nel suo sequel, raggiungendo presto il successo grazie alla capacità di ipnotizzare il pubblico con il loro stile pazzo e personalissimo. In un crescendo di continui successi, tra cui sono da ricordare almeno Occhio alla palla (1953) e Il nipote picchiatello (1955) di N. Taurog, e Artisti e modelle (1955) di F. Tashlin, i due finiscono per rimanere intrappolati in storie troppo convenzionali e ripetitive e nel 1956 decidono di sciogliersi, ma L. dimostra a sé stesso e agli altri di essere in grado di proseguire da solo con Il delinquente... Approfondisci
Note legali