Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Cielo indiviso
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
10,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cielo indiviso - Roberto Maggiani - copertina
Chiudi

Dettagli

2008
1 luglio 2008
9788862660686

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Roberto Biagiotti
Recensioni: 5/5

Cielo indiviso...dal mare forse, visto che dalle poesie di Roberto Maggiani le proiezioni di elementi come acqua, aria e luce, si fondono con i loro naturali abitanti, uomini, insetti, animali marini e gabbiani. Calcando un caleidoscopio di suoni, colori, odori e sapori, su sfondo azzurro e bianco, fanno la loro comparsa figure mitiche e stelle, alberi del tempo e statue di antica bellezza, pensieri illuminati e polvere...e la luna sfila silenziosamente elegante su una passerella di riflessi. La luce, talvolta abbacinante, domina e sfuma i limiti delle cose, incanta e stordisce, penetra e rivela, trasforma levigandole, parole e pietre. Un libro salmastro che mi parla del mistero, della vita tutt'intorno, di domande senza risposta e di risposte laddove non ha senso il domandare. Un libro che mi piace molto!

Leggi di più Leggi di meno
Giuliano Brenna
Recensioni: 5/5

Sono poesie che ci giungono dal mare e dal cielo, riecheggiando sulle scogliere portoghesi e mediterranee riempiono gli spazi delle città. I versi conducono attraverso i vicoli di Lisbona e da lì si muovono verso l'Algarve, descrivendo, con echi quasi parnassiani, le creature reali, immaginarie o mitologiche, che vivono nei villaggi della costa oceanica. Elementi semplici e primordiali, quali l'acqua e la luce, dirigono lo sguardo interiore verso profondità poco esplorate dell'anima, i pensieri acquistano una liquida luminosità e una vita che diventa indipendente, pur rimanendo legati in maniera quasi onirica agli elementi che l'hanno generata. Dio è presente ma tra le quinte, si lascia indovinare tramite la bellezza del mondo e ci lambisce con la sua luce, come le onde del mare sono descritte a lambire la rena. La raccolta è un canto sì di riflessione ma anche espressione di gioia e pace quando ci presenta scene di vita semplice quali una festa in piazza o frammenti di vita visti sotto una luce intimista.

Leggi di più Leggi di meno
Shiva2024
Recensioni: 5/5

Poesie dove si vede il sole, il mare, senti il profumo, il sale sulla pelle, la brezza sulla faccia. Molto belle. Bravo Roberto

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

La recensione di IBS

In questi versi, in apparenza docili, piani, ricercati come appunti e fasi di variazioni spontanee, si consumano un'attitudine sinuosa e felice, espansa e salmastra di ordine, lo smalto e l'idealità che incidono sulla serena valenza (non inerte) della magia e dell'incantamento adottato per sparse epifanie o a frante suddivisioni delle quali ogni estasi si colora.
C'è la fascinazione di ciò che è ritaglio di una vicenda indivisa tra esistenza e itinerario, nostalgia (non del tutto vaga o ferita) del visto, gli ascolti di un passaggio in un ristretto ovunque circondato d'oltremare, lunghezze d'onda del suono e di trasparenti visioni.
Verso dopo verso, e in più ebbrezze e lucori, la poesia si fa tensiva e pensosa...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore