Il circolo Pickwick - Charles Dickens - copertina

Il circolo Pickwick

Charles Dickens

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Domenico Mantini
Editore: Dalai Editore
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 877 p., Brossura
  • EAN: 9788860739506
Salvato in 42 liste dei desideri

€ 13,90

Venduto e spedito da Libreria Dedalus

Solo una copia disponibile

+ 3,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 4,99 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un ricco signore di mezza età, Samuel Pickwick, fonda a Londra un circolo. Parte, con alcuni amici, per un viaggio nella privincia inglese. Jingle, un abile truffatore incontrato per caso, li trascina in ogni sorta di guai. Si intrecciano anche gli idilli, nascono amicizie, vengono fatti incontri importanti. Pickwick incontra un lustrascarpe dall'impagabile senso dell'umorismo, che diventerà suo cameriere e suo compagno di avventure. Episodio centrale è un processo intentato a Pickwick dalla sua padrona di casa per mancata promessa di matrimonio. Ingiustamente condannato Pickwick si rifiuta di pagare e va in prigione. Infine chiude il circolo e si ritira in campagna con il fedele cameriere e la sua famiglia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Manuela

    18/10/2017 21:57:30

    Indubbiamente Dickens è un grande della letteratura, ma questo romanzo mi è parso prolisso e "sproloquiante". Tutto diventa " troppo",L'ironia tanto decantata è flebile, un quantitativo esagerato di personaggi si muovono dentro una storia non particolarmente coinvolgente... I numerosi refusi tipografici di quest'edizione fanno sì che la lettura sia a tratti fastidiosa.

  • Charles Dickens Cover

    Charles John Huffam Dickens è stato uno scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico. Nacque a Portsmouth nel 1812 ma si trasferì ben presto a Londra dove visse fino alla sua morte, nel 1870. I nonni paterni erano stati domestici presso famiglie della nobiltà; il nonno materno, colpevole di appropriazione indebita, s’era sottratto all’arresto con la fuga. Nel 1824 il padre, un modesto impiegato con gusti e abitudini superiori alle sue possibilità, fu rinchiuso per debiti nelle carceri londinesi di Marshalsea e il piccolo Charles, interrotti gli studi, venne messo a lavorare per sei mesi in una fabbrica di lucido per scarpe. Questa precoce esperienza di miseria, umiliazione e abbandono (anche dopo la scarcerazione del padre, la madre aveva... Approfondisci
Note legali