La città degli orsi

Fredrik Backman

Traduttore: A. Stringhetti
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 12 giugno 2018
Pagine: 450 p., Rilegato
  • EAN: 9788804687740
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,80
Descrizione

In questo romanzo Fredrik Backman abbandona i toni ironici dei suoi esordi per raccontare una storia dove la solidarietà e l'amore combattono con l'ambizione e l'agonismo.

"Una tarda sera di fine marzo un adolescente prese in mano una doppietta, andò dritto nel bosco, puntò l'arma alla testa di una persona e premette il grilletto. Ecco la storia di come siamo arrivati a questo."

«È l'inizio di marzo a Björnstad e non è ancora successo niente. È venerdì e tutti sono in attesa. Domani la squadra juniores del Björnstad Hockey giocherà la semifinale del massimo campionato nazionale giovanile. Quanto può essere importante?» Molto importante, decisivo. Perché Björnstad, la Città degli Orsi, è così piccola e sperduta in mezzo ai boschi che, se non fosse per il suo enorme lago ghiacciato capace di attirare la gioventù dei dintorni, sarebbe un luogo dimenticato da tutti. Ora gli abitanti stanno con il fiato sospeso in vista della semifinale, le speranze e i sogni sono sulle spalle di un gruppo di adolescenti. Una responsabilità enorme, anche troppo. Nel momento di massima tensione le cose precipitano nel peggiore dei modi. La piccola comunità deve affrontare qualcosa di inaudito: una ragazzina è messa con le spalle al muro, l'eroe dell'hockey è accusato di una colpa orribile, il paese intero si scaglia compatto contro una famiglia. All'improvviso, la grande speranza che ha unito gli abitanti della Città degli Orsi si incrina lasciando emergere segreti e rivalità, in una corsa contro il tempo verso un fucile a due canne puntato contro una persona. Con questo romanzo animato da un'intensa forza drammatica, Fredrik Backman abbandona i toni ironici dei suoi esordi e racconta una storia dove la solidarietà e l'amore combattono con l'ambizione e l'agonismo, una storia che a ogni pagina obbliga il lettore a chiedersi: Cosa farei se mi trovassi in questa situazione?

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stefano

    02/07/2018 01:38:03

    Una vicenda di quelle che sui giornali tengono banco due giorni e poi vengono dimenticate. Perché non ci domanda mai chi sono le persone che la vivono, e che sopravvivono ad essa. In questo libro c'è un mondo, il nostro. Fatto di orrore che si nasconde dietro una facciata di rispettabilità, in questo caso la perfezione della Scandinavia. Fatto di chi sfrutta i sogni degli altri, e di chi se li tiene stretti perché sono l'unica cosa che gli permette di sopravvivere, di non impazzire. Fatto di persone che non sono mai cresciute, e di altre che sono cresciute troppo in fretta. Fatto di chi compie delle scelte e non si chiede perché, nel bene e nel male. Una scrittura tesa, dura, coinvolgente, che ti tiene incollato alla pagina come il più appassionante dei thriller. Mai una parola di troppo, eppure quanta abilità nel mettere a nudo i cuori delle persone. Perché in questo libro, che pure è un'opera di fantasia, non ci sono personaggi: ci sono persone, persone vere.

Scrivi una recensione