Categorie

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Braggart

    23/01/2013 14.57.29

    Troppa carne al fuoco...e tirato troppo per le lunghe...non mi è piaciuto tantissimo...ma riconosco che sotto altri aspetti è un capolavoro....

  • User Icon

    Elisa

    20/02/2012 11.09.08

    Mi sa che sono l'unica o una delle pochissime persone a dare un giudizio positivissimo a questo film, io l'ho trovato straordinario, mi è piaciuto tutto, la trama, i personaggi, tutto. L'ho letteralmente adorato. Una cosa mi conforta pero', non ho letto il libro e dai giudizi dati a chi il film non è piacuto ma ha letto per prima il libro e l'ha trovato bello,si prospettarà per me una bellissima lettura visto che il film mi è piacuto davvero davvero tanto.

  • User Icon

    gibolick

    29/10/2009 20.40.46

    è un film splendido che ti travolge ed affascina dall'inizio alla fine! riesce a trasportarti in luoghi misteriosi e enigmatici...facendoti vivere avventure fantastiche! penso che il film sia quasi superiore al libri il che è molto raro! la figura del monaco assassino silas è fantastica ed è stata caratterizzata dall'attore paul bettany in modo magistrale! anche tom hanks è stato splendido...il professore perfetto!! davvero emozionante! lo consiglio assolutamente!!!

  • User Icon

    stefano

    08/10/2009 13.05.23

    il libro mi è piaciuto tantissimo. il film non lo consiglio a nessuno.gli attori inespressivi e la trama lascia a desiderare.è un film piatto.

  • User Icon

    Giacomo

    16/01/2009 20.42.15

    Devo dire che il libro non mi era dispiaciuto, mi aveva appassionato. Questo "film" è una totale delusione sotto ogni aspetto, neanche preso a se, senza paragonarlo al film, lo consiglierei.

  • User Icon

    Cogito ergo sum

    19/11/2008 12.12.44

    Per fare un buon minestrone occorre una grande varietà di vegetali, ma se ci metto i cardi e l'erba gramigna diventa immangiabile. Per fare la zuppa di pesce occorre una grande varietà di pesce e frutti di mare, ma se ci metto il pesce-palla e l'olotùria diventa immangiabile. Il film "Il Codice da Vinci" è uno di questi assortimenti immangiabili. La trama è incomprensibile, la critica alla Chiesa inefficace, la violenza e il sangue abbondano inutilmente.

  • User Icon

    Maurisel

    13/07/2008 18.45.39

    Una cocente delusione : trama confusa, alcuni passaggi assolutamente incomprensibili, attori sonnolenti ed inadeguati ( ma questo chi e', il clone di Tom Hanks, certo non lui ? e l'attrice da dove e' uscita fuori, da qualche recita al dopolavoro ferroviario ? ). Tralasciamo pure la tesi della falsa divinita' di Cristo, che e' stata gia' sospettata in altre e ben piu' serie indagini, ma descritta come e' in questo film sfocia spesso nell'assurdo e nel ridicolo. A un certo punto si parla di un test del DNA sulla protagonista per accertare se e' veramente l'ultima discendente di Cristo : ma il test verrebbe fatto confrontandolo con chi ??? e via, non facciamo ridere. Caduta libera per Ron Howard , che pure in passato ci ha dato lavori notevoli. La colonna sonora di Hans Zimmer, pur pregevole a tratti, ha il grosso difetto di durare per le 2 ore e venti del film in maniera ininterrotta, finendo per diventare un vero incubo. Film da buttare nel cestino.

  • User Icon

    obender71

    12/11/2007 14.24.46

    Beh, il libro di Brown era un pastone incredibile, noiosissimo e scritto come potrebbe scriverlo, nei ritagli di tempo, una lavandaia (senza offesa per le lavandaie). Il film, dovendo fare lavoro di sintesi e compressione, riesce a rendere interessante e coinvolgente la storia raccontata (MALISSIMO) nel libro. Carino.

  • User Icon

    Michele

    21/09/2007 12.30.56

    Ho letto il libro e l'ho trovato noioso e penoso. Ma ora dopo aver visto il film, pure il libro lo batte di brutto!Ron Howard ha letteralmente tolto tutti i punti cruciali del libro!Nn spiega come mai arriva Sophie al Louvre e nn specifica che lei è una crittografa della polizia;liquida in poco più di 5 minuti gli indizi dei quadri di leonardo fino al ritorvamento della chiave;i crypex(spero d'averlo scritto giusto) li spiega all bell'e meglio;Silas si suicida nel libro,nn viene ucciso dalla polizia;il professor Langdon non è così sveglio come si vede nel film,e Sophie non è così addormentata, anche quì il regista ha stravolto il libro;IL FINALE...qui Ron Howard s'è proprio sbizzarrito a cambiarlo di sana pianta,almeno quello del libro è più interessante!Gli attori recitazione ZERO!!!E' più espressivo il volto della Gioconda che si vede (proprio poco) all'inizio del film, di loro!!! In definitiva chi non ha ancora letto il libro faccia uno sforzo a farlo(anche s'è di una noia mortale), e se proprio ci tiene si guardi questo film(che sconsiglio vivamente!!!!), perchè così noterete lo scempio sovrumano di Ron Howard!!D'accordo un libro lo si deve adattare ok,ma NON STRAVOLGERE(vedi anche Eragon,altro scempio colossale)!!!!

  • User Icon

    Alberto

    03/09/2007 14.28.17

    Risulta inevitabile non paragonare il libro con il film. Se il libro risulta leggibile, non posso dire lo stesso del film. Penso che l'unico motivo che abbia spinto Ron e Tom a cimentarsi in quest'impresa sia la paga. Il film ha un bel inizio nella galleria del Louvre, che poi diventa un road movie. Il finale poi è talmente ridicolo rovina quel poco da salvare del film. cosa rispondereste se qualcuno vi dicesse che sei l'erede di gesù? Ma stiamo scherzando!!! Ron Howard ha commesso l'errore di attenersi troppo al film, dimenticando che ciò che può essere fantasioso in un libro può diventare ridicolo al cinema. Un film che può valere al massimo come puro prodotto di intrattenimento. Ma allora cosa dobbiamo pensare di un regista come Ron Howard(a beautiful mind, cinderella man sono suoi) e di un attore del calibro di Tom Hanks?

  • User Icon

    Maria bastiani

    30/07/2007 15.29.02

    il film sarebbe bello... peccato che la Sony abbia fatto il DVD che non si riesce a leggere con il PC: Devi comprare per forza un TV e un lettore DVD .

  • User Icon

    Angelo

    26/07/2007 20.48.09

    La trama enigmatica, rende il film travolgente e appassionante. Consigliato.

  • User Icon

    Alessandro

    03/07/2007 19.34.25

    Ma come si fa a non apprezzare questo film? Secondo me è bellissimo, un vero capolavoro, soprattutto in un momento (che dura da una vita) in cui di film davvero belli ce ne sono pochissimi. Ottima storia, ottimo cast, ottima regia: non c'è niente che non va!!!

  • User Icon

    Ema90

    02/05/2007 15.44.06

    Io sapevo che questa non era una storia facilmente adattabile a film. Il libro è entusiasmante, ma sullo schermo è una cosa totalmente diversa. Innanzitutto Ron Howard non ha certo fatto un ottimo lavoro... cmq niente è paragonabile alla pessima sceneggiatura. Posso tollerare che venga tagliato il cryptex dentro al cryptex, ma non è possibile che ad un uomo venga in mente di sostituire la ricerca in biblioteca con una ricerca su un telefonino. In conclusione...sceggiatura orribile, regia ke lascia a desiderare, ma forse un film che non poteva venire granchè meglio. Do 2/5 solo per l'interpetazione di Alfred Molina e per la colonna sonora.

  • User Icon

    GCV

    12/03/2007 13.09.28

    La storia di questo film a tratti offre molta suspense, e quindi si mantiene fedele al genere thriller, ma a tratti risulta noiosa. Purtroppo manca la logica proprio quando occorre dare una spiegazione al mistero della fede cristiana, il motivo per cui i protagonista vengono sballottati tra Francia e Inghilterra. °_° Bello invece il finale a Parigi. Tutto sommato lo consiglio :)

  • User Icon

    andreA

    24/02/2007 03.45.15

    poteva esser fatto molto meglio,poca profondità per i temi trattati,troppo veloce, sembra un videogame! un film senz'anima!!! i film contro la chiesa sono in altre cose...meno publicizzate,guardatevi dumpling o marebito!

  • User Icon

    Angelita

    02/02/2007 15.48.10

    Questo film rappresenta, secondo me, una doppia delusione. Chi ha letto il libro ha visto tagliate un sacco di parti fondamentali, e questo è andato a scapito della chiarezza in alcuni punti. Chi non l'ha letto forse cercava di capire il motivo di tanto successo. Io ho letto sia il libro (per curiosità) che visto il film e li ritengo entrambi dei "gialletti". Al film manca un po'di azione e credibilità. Sulle rivelazioni finali NO COMMENT!!!!

  • User Icon

    valeria

    24/01/2007 15.38.12

    Bellissimo film ma senza dubbio sono state tagliate delle parti che nel libro erano presenti e il finale è stato un po' storpiato.

  • User Icon

    Beppe il Brema

    21/01/2007 10.46.10

    Questo film è un normale thriller di serie B il cui unico merito rispetto al libro è l'assenza della prosa infantile di Brown. Tom Hanks irriconoscibile, recitazione statica anche quando corre, certo non al suo meglio, tutto sommato un film che si lascia vedere, in merito alle implicazioni religiose della vicenda mi sono largamente espresso nel commento del libro; quello che contesto sono alcune espressioni di altro censore come: occidentalotti, 2000anni di storia infangati, ma da cosa, da un libro o da un film? Ma non scherziamo! O come pseudovangelo. Io mi vanto di essere occidentalotto, i 2000 anni di storia sono stati infangati dai custodi medesimi della fede ricordiamoci dei vari Tomàs de Torquemada Bernardo Guidoni e compagnia bella, onore a tutti coloro che hanno avuto il coraggio di ribellarsi al feroce integralismo cristiano dei secoli bui: i Valdesi, i Càtari, i Dolciniani, gli Albigesi pagando con la morte spesso fra atroci sofferenze le loro ribellioni, mentre i custodi della fede oggi ostentano uno sperticato amore verso gli embrioni e quello ipocrita verso i malati terminali. Chi si è salvato dai massacri e oggi è fortunatamente operante sono i Valdesi, non per un caritatevole ripensamento cristiano,ma per la volontà di un Re laico, Carlo Alberto. Lo pseudo vangelo citato dal recensore è il vangelo di Tommaso di fondamentale importanza perchè illustra alcuni aspetti della predicazione di Gesù sconosciuti agli altri cosidetti canonici, e non è affatto vero che fu redatto vari secoli dopo i canonici, ma l'originale che fu poi tradotto in greco risale anche egli allo stesso tempo degli altri, gli studiosi sono concordi nel dare a questo vangelo la massima importanza storica e dottrinale esclusi i vaticanisti e leggendolo si comprende bene il perchè, ormai non è più possibile apportare modifiche a un canone ormai fissato dopo secoli di cambiamenti contingenti, interpolazioni, vedere La Guerra Giudaica di Flavio Giuseppe e ripensamenti vari.

  • User Icon

    Riccardo

    20/01/2007 12.44.07

    Il film non è proprio scarsissimo, al contrario del libro che è terribile...un 3 ci può stare, non di più...

Vedi tutte le 43 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 149 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2