Categorie

Curatore: G. Morbidelli
Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXXII-1494 p. , Rilegato
  • EAN: 9788814135750

La nuova edizione dell'opera si è resa necessaria a soli tre anni dalla prima, in quanto sono subentrate alcune novità legislative di grande rilievo: tra queste, la tutela ante causam di cui all'art. 245 del Codice dei contratti pubblici.Altre novità di grande impatto provengono dalla Corte Costituzionale: in primis dalla sentenza n. 77/2007 sulla translatio iudicii, ma anche da Corte Cost. n. 140/2007, che ha affermato come nessun principio dell'ordinamento riservi all'AGO la tutela dei diritti fondamentali garantiti in Costituzione, in tal maniera respingendo la tesi dell'esistenza dei diritti indegradabili. Altre dalla Cassazione, come le decisioni di "ripudio" della c.d. pregiudizialità amministrativa, o quella circa il limite della giurisdizione amministrativa nei confronti dei contratti a seguito dell'annullamento della aggiudicazione, o la serie di decisioni con cui le Sezioni unite hanno messo a punto la nozione di giurisdizione esclusiva in materia urbanistica ed espropriativa o le varie sentenze che contribuiscono a tracciare i confini della giurisdizione esclusiva (ad es. la n. 15350 del 10 luglio 2007).Inoltre, la caduta del muro della risarcibilità degli interessi legittimi e l'attribuzione della relativa giurisdizione di condanna al giudice amministrativo hanno fatto sorgere una miriade di problemi che la giurisprudenza cerca di risolvere, ondeggiando tra ricostruzioni di carattere teorico generale e ricostruzioni dettate dal caso per caso. A questo si devono aggiungere tutte le questioni processuali nascenti dalle novelle della L. 241 apportate dalle leggi 15 e 80 del 2005, a partire dalla natura processuale o meno dell'art. 21-octies, 2° comma, a quella sulla giurisdizione sugli atti amministrativi nulli.