Categorie

Remo Danovi

Editore: Giuffrè
Edizione: 3
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XII-850 p. , Rilegato
  • EAN: 9788814124839

Il Consiglio Nazionale Forense ha approvato nella seduta del 27 gennaio 2006 numerose modifiche al Codice deontologico forense (oltre un terzo degli articoli sono stati oggetto di interventi).
Per la maggior parte, tuttavia, si tratta di modifiche formali (per rendere più comprensibile il testo o per collegare diversamente alcuni canoni complementari), mentre in alcuni casi sono state apportate specificazioni o sono stati inseriti nuovi canoni per meglio rappresentare la regola (che viene ovviamente riconfermata) e in altri casi ancora la regola precedente è stata modificata (e sono queste essenzialmente le modifiche sostanziali che devono essere accuratamente conosciute).
Tre ordini di modifiche, dunque (modifiche formali, modifiche aggiuntive e modifiche innovative), che costituiscono nel loro complesso un aggiornamento per rafforzare il rapporto tra il comune sentire e la tutela dei comportamenti e della qualità delle prestazioni.