Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Coleman Hawkins. Live in '62 & '64. Jazz Icons (DVD) - DVD di Coleman Hawkins

Coleman Hawkins. Live in '62 & '64. Jazz Icons (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Coleman Hawkins
Supporto: DVD
Numero supporti: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 15 ottobre 2009
  • EAN: 0747313902057

€ 23,90

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

1962) Coleman Hawkins, sassofoni; Kansas Fields, batteria; George Aravanitas, pianoforte; Jimmy Woode, basso. (1964) Jo Jones, batteria; Harry \Sweets\" Edison, tromba; Sir Charles Thompson, pianoforte ; Jimmy Woode, basso"
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Coleman Hawkins Cover

    Tenorsassofonista statunitense di jazz. Nel corso del suo soggiorno, dal '23 al '34, nell'orchestra di Fletcher Henderson, dove utilizzò talora anche il sax basso, elaborò un nuovo stile fluido e legato (di contro a quello staccato precedente), imitativo della tromba; perciò è stato considerato il «padre» dello strumento nel jazz. Caratteristico il suo linguaggio ricco di sottile vibrato, ornamentale (Body and Soul, 1939). Verso la metà degli anni '40 si mostrò sensibile ai nuovi fermenti musicali del bop, circondandosi di giovani musicisti, come Thelonious Monk, e registrando verso la fine del '49 il primo esempio di sassofono non accompagnato (Picasso). Suonò poi anche con Max Roach e Sonny Rollins. Approfondisci
Note legali
Chiudi