Il collare della tigre

Cristóbal Jodorowsky

Traduttore: C. Marseguerra
Editore: TEA
Collana: TEA pratica
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 febbraio 2010
Pagine: 449 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850220960

13° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Astrologia ed esoterismo - Misticismo e magia - Sciamanesimo, paganesimo e druidismo

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02
Descrizione
Per vivere pienamente la nostra vita dobbiamo liberarci dell'eredità emotiva della famiglia. Le sofferenze, le incomprensioni, le questioni irrisolte o taciute da coloro che ci hanno preceduto formano un fardello che grava drammaticamente sulle nostre spalle, impedendoci di trovare noi stessi o addirittura privandoci di un'esistenza normale. Cristóbal Jodorowsky, figlio e primo collaboratore di Alejandro Jodorowsky, ha sperimentato sulla propria pelle questo peso e ha gradualmente individuato e sciolto i nodi emotivi che lo facevano soffrire. Il suo primo libro è un'autobiografia in cui racconta la propria storia a partire dalla più tenera infanzia, un viaggio a ritroso nelle vicende dei suoi famigliari e un ricco repertorio dei casi in cui, in qualità di psicosciamano, ha usato la psicogenealogia e gli psicorituali come strumenti terapeutici. Ma non solo. "Il collare della tigre" è anche una galleria di personaggi - maestri zen, sciamani, artisti - e un affresco storico della "rivoluzione culturale" degli anni Settanta, quella che ha abbattuto il mito dell'autorità, contestato le religioni istituzionalizzate, puntato il dito contro le tradizioni, finendo poi per attingere di nuovo al mito, ai saperi religiosi, alle antiche pratiche rituali per "riprendersi la vita".

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tutto

    17/09/2009 15:03:19

    Il libro è una scala per l'evoluzione della consapevolezza umana... avere il coraggio di leggerlo significa avviare una ricerca interiore che porta a riscoprirsi...ma pochi hanno il coraggio di guardare in faccia se stessi,di cambiare la mediocre vita ce conducono(a cui sono attaccati come Mazzaro alla "sua roba") e indirizzarla verso una vita vissuta al 100%. Un libro che stupirà molti e darà molti spunti...cio che consiglio è di leggerlo con attenzione.. molte tigri non sono nemmeno consapevoli del collare che portano per intere vite...questo libro aiuta a individuarlo e trascenderlo...

  • User Icon

    dee

    15/03/2009 14:09:02

    CAPOLAVORO . UN TESTO UNICO E FONDAMENTALE . a tutti coloro che amano psicomagia , arti sciamaniche , surrealismo , movimento panico , patafisica ; vivamente consigliato .

Scrivi una recensione