Come un gatto in tangenziale (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 56 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Un uomo e una donna molto diversi tra loro si incontrano a causa dei figli che si sono innamorati. Lo scontro tra i due sarà inevitabile

Giovanni, la teoria. Intellettuale impegnato e profeta dell’integrazione sociale vive nel centro storico di Roma. Monica, la pratica. Ex cassiera del supermercato, con l’integrazione ha a che fare tutti i giorni nella periferia dove vive. Non si sarebbero mai incontrati se i loro figli non avessero deciso di fidanzarsi. Monica e Giovanni, entrambi vittime di spietati pregiudizi sulla classe sociale dell’altro, sono le persone più diverse sulla faccia della terra, ma hanno un obiettivo in comune: la storia tra i loro figli deve finire. Per portare a termine il comune proposito, i due cominciano, loro malgrado, a frequentarsi e a entrare l’uno nel mondo dell’altro: Giovanni, abituato ai film impegnati nei cinema d’essai, si ritroverà a seguire sua figlia in una caotica multisala di periferia davanti, tra ragazzini urlanti, spintoni e cestini di pop corn che rotolano per terra, Monica, invece, da sempre abituata a passare le sue vacanze a Coccia di Morto, tra distese di corpi stipati come sardine e aerei che scaricano carburante sopra la testa, si ritroverà nella scicchissima riserva naturale di Capalbio, tra intellettuali, vip e improbabili conversazioni sull’arte contemporanea. Finché improvvisamente qualcosa tra di loro cambia. Entrambi capiscono di non poter fare a meno uno dell’altra anche se forse la loro storia durerà come “un gatto in tangenziale”.

4,25
di 5
Totale 40
5
20
4
13
3
5
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    tony

    16/05/2020 13:14:02

    Una bellissima commedia dove con comicitá mostra le differenze che vivono le varie classi sociali..da vedere per passare qualche ora in allegria

  • User Icon

    andrea

    12/05/2020 22:19:45

    Cortellesi e Albanese sono ormai un'accoppiata vincente. Il film è divertente e profondo allo stesso tempo. Consigliato, da guardare in famiglia soprattutto.

  • User Icon

    n.d.

    23/10/2019 10:48:39

    Commedia amara e disillusa sulle differenze tra i ceti sociali di oggi. Mi è piaciuta molto.

  • User Icon

    Ludovica

    25/09/2019 19:06:13

    Film spassoso, ironico come pochi. Per piacevoli serate in famiglia

  • User Icon

    meli

    25/09/2019 18:07:45

    Bel film della coppia Cortellesi - Albanese che portano in scena l'incontro/scontro tra due anime della stessa città da un lato quella snob elegante ed intellettuale, dall'altro quella coatta, semplice e spontanea. L'incontro crea situazioni surreali e divertenti, un film molto piacevole

  • User Icon

    Biagio

    25/09/2019 15:02:01

    Film che consiglio per trascorrere una serata divertente e leggera. Nel cast troviamo Paola Cortellesi, Antonio Albanese e Claudio Amendola. La trama verte sulle differenze a volte estreme di due classi sociali rappresentate dai due protagonisti, che porteranno a gaffe e situazioni comiche. Film godibile, con alcuni passaggi un po' scontati ma comunque accettabile.

  • User Icon

    Emanuele

    25/09/2019 08:42:51

    Film bello e divertente, ma allo stesso tempo fa riflettere sulle diversità di due classi sociali.

  • User Icon

    angelo

    24/09/2019 15:49:32

    In sostanza due ambienti totalmente opposti si incontrano per il fidanzamento temporaneo dei due figli adolescenti dei personaggi. Albanese è un uomo colto e benestante che vive in centro. Sua figlia si innamora del figlio della Cortellesi, ossia un ragazzo che vive nella case popolari con una madre onesta, ma borgatara, due zie cleptomani ed un padre che è in prigione. Un film simpaticissimo dove sono bravi tutti gli attori. Storia che rispecchiano la realtà del nostro paese.

  • User Icon

    Luca

    24/09/2019 13:01:26

    Una bella commedia. Molto divertente e bravi attori. Trama non banale. Ottimo

  • User Icon

    Vittoria

    24/09/2019 10:03:46

    Film molto divertente che mette in risalto la diversità di due culture e i relativi pregiudizi, il cui titolo rappresenta il protagonista uomo (padre della ragazza) che, esattamente come un gatto in tangenziale, si ritrova completamente fuori luogo all interno del quartiere dove abita il fidanzatino della figlia..... coinvolge, mai noioso ne ripetitivo

  • User Icon

    Fa riflettere

    23/09/2019 08:22:27

    Un film che fa riflettere sul modo di essere e sul modo di porsi di due classi sociali che non potrebbero essere più disparate. Risate e grandi gaff con una splendida Cortellesi, non tra i film migliori ma da vedere

  • User Icon

    Debora

    21/09/2019 20:40:55

    Film bellissimo e divertente. Da vedere per una rilassante serata in famiglia. Grandi attori. Lo consiglio

  • User Icon

    Matteo

    21/09/2019 18:14:56

    Commedia divertente ottenuta dalla bravura degli attori, anche se Paola Coltellesi poteva fare di meglio, la trama a dire il vero al quanto scontata forse un po' banale ma tutto sommato la commedia tiene compagnia facendo scappare un paio di risate.

  • User Icon

    Nicoletta

    20/09/2019 06:50:35

    Un film davvero molto divertente. Grandissimi che insieme Paola Cortellesi e Albanese. Molto ironico, mai noioso, è un vero spaccato delle differenze tra periferia e centro città e relativi pregiudizi. Da vedere

  • User Icon

    lorenzo

    19/09/2019 21:41:31

    tentativo di denuncia sociale, in modalità comica. non è la migliore interpretazione degli attori protagonisti, però ci regalano lo stesso "due" ore piacevoli

  • User Icon

    FULVIA1300

    19/09/2019 21:17:19

    Buona l’idea della “coatta” contro il benestante borghese, e delle due famiglie dei fidanzatini così opposte come background culturale. Ma mancano un po’ battute spiazzanti e gag da grasse risate, come invece ci si aspetterebbe fin da subito. Formidabile la coppia di protagonisti!

  • User Icon

    Nick

    19/09/2019 18:10:50

    Commedia ben fatta che intrattiene piacevolmente. Cortellesi e Albanese davvero bravi e divertenti.

  • User Icon

    Carino!

    19/09/2019 12:30:07

    Non me l aspettavo invece devo dire che è stato un film piuttosto piacevole..le mie aspettative erano sbagliate.. carino da vedere una sera..

  • User Icon

    diego

    19/09/2019 12:07:58

    film che rispecchia la società odierna, fa riflettere

  • User Icon

    Gianluca

    01/09/2019 18:11:51

    Commedia piacevole e godibile con due attori protagonisti che si contrappongono in maniera efficace facendo ridere (senza volgarità) e lasciando (in maniera velata) qualche riflessione allo spettatore.

Vedi tutte le 40 recensioni cliente

Milani affronta il tema necessario dell'incomunicabilità fra il centro e la periferia, fra un'alta borghesia intellettuale e una piccolissima borghesia

Trama
Giovanni lavora per una think tank che si propone di riqualificare le periferie italiane. La sua ex moglie Luce coltiva lavanda in Provenza, convinta di essere francese. Giovanni e Luce hanno allevato la figlioletta tredicenne Agnese secondo i principi dell'uguaglianza sociale, anche se vivono al caldo nel loro privilegio. E quando Agnese rivela a Giovanni la sua cotta per Alessio, un quattordicenne della borgata romana Bastogi tristemente nota per il suo degrado, papà, terrorizzato, segue la ragazzina fino alla casa dove Alessio abita insieme alla mamma Monica e alle due zie Pamela e Sue Ellen (sì, come le protagoniste di Dallas). Giovanni scoprirà che Monica è altrettanto atterrita all'idea che suo figlio frequenti una ragazzina dei quartieri alti: "Non siamo uguali", Monica avverte Alessio. "Inutile farsi illusioni".

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (5.1 Dolby Digital)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Area 2
  • Contenuti: Backstage
  • Paola Cortellesi Cover

    Attrice, imitatrice, doppiatrice e cantante italiana. Esordisce giovanissima in tv, dove raggiunge il successo sotto la guida della Gialappa’s Band e si afferma definitivamente sul piccolo schermo ottenendo la co-conduzione del Festival di Sanremo. Nel 2001 arriva al cinema con il film di G.?Manfredonia Se fossi in te, cui seguono A cavallo della tigre (2002) di C. Mazzacurati, Il posto dell’anima (2003) di R. Milani, Passato prossimo (2003) di M.S. Tognazzi, Natale a casa Deejay (2004) di L. Bassano, Tu la conosci Claudia? (2004) di M. Venier, dove rivela spiccate doti di mimetismo e di simpatia e Piano, solo (2007) di R. Milani, nel ruolo drammatico della sorella del pianista jazz Luca Flores. Approfondisci
  • Antonio Albanese Cover

    Antonio Albanese ha pubblicato tra l'altro Diario di un anarchico foggiano (Baldini & Castoldi) e, presso Einaudi Stile libero, Giú al Nord (con Michele Serra ed Enzo Santin, 1999). Nel 2005 ha pubblicato per Stile libero Extra Cchiù pilu pe' tutti e nel 2006 ha pubblicato per Stile libero Dvd Personaggi. (Dal sito Einaudi) Approfondisci
  • Sonia Bergamasco Cover

    Diplomata in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi, e in recitazione alla Scuola del Piccolo Teatro diretta da Giorgio Strehler, ha debuttato nell’Arlecchino dei giovani diretto da Strehler. Ha lavorato con Massimo Castri, Glauco Mauri, Theodoros Terzopoulos. E’ stata la Fatina dell'edizione teatrale e televisiva del Pinocchio di Carmelo Bene.Dal 2001 è interprete e regista di spettacoli in cui l’esperienza musicale si intreccia più profondamente con il teatro.E’ autrice di Giorni in bianco, da Ingeborg Bachmann, Croce e delizia, da Penna e Rosselli, Esse di Salomè, teatro sonoro da Mallarmé, in collaborazione con Tempo Reale di Firenze e Karénina prove aperte d’infelicità, spettacolo nato dalla collaborazione con... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali