Categorie

Federica Manzon

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
Pagine: 200 p. , Brossura
  • EAN: 9788804575085

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Parloschi

    03/12/2009 18.04.14

    Uno dei libri meno interessanti che abbia mai letto :) non c´è assolutamente niente di buono qua. Esiste una vulgata di autori che credono che raccontare gli affari loro in erasmus, vacanza et similia possa essere di qualche interesse (cosa che avviene assai di rado): ecco, di tutti loro, Federica Manzon é la peggiore per la pochezza dello stile e dei contenuti.

  • User Icon

    Crocchia

    02/04/2009 15.32.05

    Ma se non si ha niente da dire e in più si è privi di talento, perché si sente il bisogno di scrivere un libro? E perché un editore decide di pubblicarlo? Stile piatto, personaggi inesistenti, banalità e stereotipi in continuo, un sacco di incertezze e scolasticherie. Da dimenticare.

  • User Icon

    Paolo

    22/12/2008 12.09.36

    A una prima lettura non rivela tutto quel che vuole dire. Ma a distanza di un paio di mesi il libro mi ha "chiamato" dallo scaffale. L'ho riletto, e ho scoperto di non averlo preso sul serio, la prima volta. Incisivo. Un libro 'da scrittori' mi viene da dire, ma non so esattamente cosa ciò significhi.

  • User Icon

    Alfonso Cassata

    13/10/2008 10.20.40

    L'ho letto dopo che un'amica me ne ha parlato. Devo decidere se togliere il saluto a questa amica. Il peggiore libro dell'anno. Il plot inesistente, i personaggi tutti uguali, la scrittura compiaciuta ne fanno il romanzo più brutto del 2008.

  • User Icon

    Mauro

    06/10/2008 17.11.48

    Non so cosa sia, ma questo romanzo nasconde qualcosa di intangibile e fantastico... è tutto sospeso che non puoi abbandonare la lettura nemmeno per un attimo, ti incolla alla pagina e a quei personaggi con un solo particolare ti si imprimono nella mente. Bravissima davvero, avevo già letto qualche suo pezzo su Carmilla e Nuovi argomenti, ma la forma del romanzo le si addice forse anche di più.

  • User Icon

    serena

    30/09/2008 01.34.41

    Un libro che si lascia leggere molto facilmente (l'ho letto nel tragitto tra roma e bologna) ma che alla fine non soddisfa pienamente. Consigliato a chi non ha voglia di impegnarsi.

  • User Icon

    Arianna

    23/09/2008 12.22.26

    non conoscevo l'autrice, anche se ho letto che ha scritto altri racconti, li leggerò senz'altro. questo romanzo si legge in una notte. bellissimi i personaggi, soprattutto Gaia, che assomiglia almeno a un paio di mie coscenti.

  • User Icon

    angelo

    18/09/2008 11.29.13

    Ne avevo tanto sentito parlare sui giornali prima dell'uscita così, appena è arrivato in libreria, l'ho comprato subito. L'ho letto e devo dire che, sì, è carino, ma non mi ha lasciato molto. Lettura evitabile.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione