Traduttore: A. Raffo
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 novembre 2009
Pagine: 312 p., Brossura
  • EAN: 9788850220441
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

«Un istinto innato per arpionare il lettore.»il Venerdì di Repubblica

«James Patterson è lo scrittore più letto al mondo, e anche quello più agguerrito nel difendere le librerie indipendenti.»La Repubblica

«James Patterson vende più di J.K. Rowling, John Grisham e Dan Brown messi insieme. Ma come fa?»The Observer

La famiglia Dunne è a pezzi. Dopo l'improvvisa morte del marito, per la prima volta Katherine Dunne deve occuparsi a tempo pieno della vita dei suoi figli, ormai allo sbando: la più grande, Carrie, soffre di bulimia e attacchi depressivi. Mark è una specie di bradipo svagato che fuma marijuana dalla mattina alla sera. Il piccolo Ernie invece ha solo dieci anni, ma parla come un adulto, si abbuffa in continuazione e ogni giono chiede alla madre se è stato adottato. Per rimettere insieme i cocci, Katherine organizza una vacanza in barca a vela per tutta la famiglia, affidando il timone a Jake, suo ex cognato e vecchio lupo di mare. Sembra la scelta migliore. Anche il nuovo, affascinante marito di Katherine, avvocato di grido e innamoratissimo compagno, pare d'accordo. Ma l'apparenza inganna, come ben sa Gerard Devoux, ex agente CIA e ora killer professionista, assoldato per eliminare la famiglia Dunne. Nell'ambiente Devoux è soprannominato l'Illusionista, perché la sua specialità è far scomparire le persone. E la vacanza si trasforma in un incubo senza fine...

€ 7,56

€ 8,90

Risparmi € 1,34 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,80

€ 8,90

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ferruccio

    17/04/2014 18:22:10

    Un romanzo che inizia in maniera lenta, noiosa e con trama banale che acquista un po' di pathos verso la fine; niente di eccezionale , con un piccolo colpo di scena non abbastanza originale. Facile la lettura.

  • User Icon

    paola

    08/07/2013 15:36:06

    Pessimo. Non avevo mai letto un libro di Petterson e non credo che ne leggerò altri. Racconto banale e a tratti ridicolo, privo di spessore.

  • User Icon

    Bruno

    05/01/2011 23:34:43

    E' il primo libro che leggo di questo autore ma sicuramente non l'ultimo; a differenza delle recensioni lette mi è piaciuto, scorrevole, veloce e il colpo di scena finale è veramente inaspettato. Non un libro da intellettuali ma sicuramente buono. Complimenti JP

  • User Icon

    Matteo

    06/03/2010 10:47:15

    Non mi ha entusiasmato particolarmente ma non è nemmeno così male. Si intuisce abbastanza presto chi è il colpevole, tuttavia come thriller è discreto, cattura abbastanza l'attenzione del lettore e si legge velocemente.

  • User Icon

    claudio

    16/01/2009 08:57:06

    A me onestamente non e' dispiaciuto.Scorre, non annoia.Non e' un capolavoro ma fa compagnia. Certo, James Patterson pare un po' scontato come trama( la si intuisce quasi subito..)e come finale.Si puo' fare meglio,molto meglio..

  • User Icon

    Christian

    22/09/2008 18:08:46

    Non è così male come dicono. Ma confrontato con il suo passato, non è all'altezza dei grandi successi di Patterson.

  • User Icon

    Gianfranco

    19/09/2008 11:53:52

    Pessimo. Di Patterson c'è solo il nome in copertina e sicuramente non l'ha scritto lui. Quindi consiglio chi comincia con questo libro a conoscere quest'autore di non farci caso e andare a leggere i suoi veri grandi thriller.

  • User Icon

    Aldebaran

    10/09/2008 13:51:36

    Non merita 1 ma neanche troppo di più. Come tutti i romanzi di Patterson ??? si legge velocemente e non annoia ma non ha spessore, è un raccontino. Penso sia scritto interamente da Roughan con le caratteristiche di Patterson ma senza la stessa tensione. E' da troppo tempo che il nostro non scrive qualcosa di intenso.

  • User Icon

    Ida

    05/09/2008 09:41:31

    Non avevo mai letto nulla di Patterson e non credo leggerò altro. E' un giallo (?) banale, scontato in ogni momento, finale compreso. In una sola parola: brutto.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione