Commercio, finanza e guerra nella Sardegna tardomedievale

Curatore: S. Tognetti, O. Schena
Editore: Viella
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 21 marzo 2017
Pagine: 246 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788867288243
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
In questo volume la genesi e l'evoluzione bassomedievale dei "caratteri originali" dell'identità sarda sono state declinate avendo un occhio di riguardo per i temi della mercatura, della guerra, della finanza pubblica e privata, strettamente interconnessi nella Sardegna dei secoli XIII-XV e capaci di influenzare in maniera marcata la storia dell'isola nel suo passaggio da un'epoca caratterizzata dall'egemonia di potenti élite mercantili pisane e genovesi a quella del problematico dominio catalano-aragonese. Per raggiungere l'obiettivo si è cercato di tenere insieme la dimensione storiografica con la necessità di avere nuovi contributi analitici forniti da ricerche di prima mano, impegnate a valorizzare il patrimonio documentario conservato negli archivi di tre stati dell'Europa mediterranea: Italia, Spagna e Francia.

€ 22,10

€ 26,00

Risparmi € 3,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: