Common Sense

Common Sense

Thomas Paine

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: E-BOOKARAMA
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,3 MB
  • EAN: 9788834125717
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 0,49

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In 1776, writer Thomas Paine publishes his pamphlet “Common Sense,” setting forth his arguments in favor of American independence.  Although little used today, pamphlets were an important medium for the spread of ideas in the 16th through 19th centuries.

Originally published anonymously, “Common Sense” advocated independence for the American colonies from Britain and is considered one of the most influential pamphlets in American history.  Credited with uniting average citizens and political leaders behind the idea of independence, “Common Sense” played a remarkable role in transforming a colonial squabble into the American Revolution.

In the introduction to the pamphlet, Paine says that he knows many will not favor his argument because it challenges the status quo of the colonies and the rule of the British government...
  • Thomas Paine Cover

    (Thetford, Norfolk, 1737 - New York 1809) scrittore inglese. Trasferitosi nel 1774 in America, abbracciò la causa dell’indipendenza americana e scrisse opuscoli in favore della guerra contro l’Inghilterra. Tornato in patria nel 1787, pubblicò I diritti dell’uomo (The rights of man, 1791), in cui difese i principi della rivoluzione francese ed esortò l’Inghilterra a costituirsi in repubblica. Messo sotto accusa, riparò in Francia, dove fu eletto membro della Convenzione, ma venne imprigionato durante il Terrore per le sue posizioni vicine a quelle dei girondini. Tornò in America nel 1802, dove morì in povertà. Tra le altre opere di P., ricordiamo Senso comune (Common sense, pubblicato anonimo a Filadelfia nel 1776, sei mesi prima della Dichiarazione d’indipendenza), che contiene la prima serrata... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali