Complete Secular Choral M - CD Audio di Robert Schumann

Complete Secular Choral M

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Robert Schumann
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 4
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 3 agosto 2012
  • EAN: 5028421943831

€ 16,50

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Choral Classics - Opp.29, 59, 33, 55, 84, 31, 65, 62, 137, 87, 67, 75, 145, 146, 69, 141, WoO 3 - Registrazioni: 1996, 1997, 2001
Una riedizione tratta da una serie Berlin Classics di molto successo. Schumann arrivò relativamente tardi, nella sua vita travagliata, alle composizioni corali che, ispirate dalla natura e da diverse poetiche, rivelano un volto affascinante del compositore: quello dell'ironia, dell'umorismo, dell'innocenza. Dai cori maschili a quelli misti, dalle voci soliste ai doppicori, il repertorio rivela l'intento del compositore di uscire dai confini delle forme tradizionali. Apprezzata performance dello Studio Vocale Karlsruhe diretto da Werner Pfaff, meritatamente premiato con un Diapason d'or.

Bernt Englbrecht è un direttore tedesco specializzato nel repertorio sinfonico-corale a cavallo tra il Classicismo e il Romanticismo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Robert Schumann Cover

    Compositore tedesco.Gli anni di formazione. Figlio di un editore umanista, August S., noto per aver pubblicato un'edizione tascabile dei classici di tutto il mondo, crebbe in un ambiente familiare estremamente favorevole allo sviluppo dei suoi vasti interessi letterari e musicali, in un'epoca e in un clima nazionale percorsi dai fermenti del più schietto romanticismo. A sei anni iniziò privatamente la sua istruzione con l'arcidiacono Döhner; fu l'organista di S. Maria, J.G. Kuntsch, ad avviarlo allo studio della musica. Tre anni dopo il padre lo portò a Karlsbad ad ascoltare Moscheles, uno dei più grandi pianisti del tempo: e il piccolo Robert volle diventare pianista; il che non gli impedì di seguire con grande entusiasmo anche la poesia, durante gli studi ginnasiali iniziati nella città... Approfondisci
Note legali