Comunità e decrescita. Critica della ragion mercantile dal sistema dei consumi globali alla civiltà dell'economia globale

Alain de Benoist

Traduttore: G. Giaccio
Editore: Arianna Editrice
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 1 gennaio 2009
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788887307528
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Di fronte alla crisi economica e sociale del modello di sviluppo occidentale diventa realistico criticare la ragione stessa dell'economicismo moderno: lo sviluppo illimitato e la mercificazione dell'esistente. L'attuale modello economico è ecologicamente insostenibile, ingiusto e incompatibile con gli equilibri naturali. Esso porta con sé perdita di autonomia, alienazione, nichilismo, aumento delle disuguaglianze sociali e dell'insicurezza personale e collettiva. Alain de Benoist non propone una ricetta ideologica, ma un segnale di controtendenza, una guida per intraprendere un sentiero diverso del pensiero e degli stili di vita. Un percorso che conduca verso un nuovo immaginario e verso un'economia più giusta e sostenibile, cioè comunitaria.

€ 11,01

€ 12,95

Risparmi € 1,94 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile