Stripe PDP
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Con Beryl, perdutamente
11,90 € 14,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+120 punti Effe
-15% 14,00 € 11,90 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,90 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Viva - Athena Snc
6,50 € + 6,60 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Antica Libreria Srl
12,00 € + 6,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,90 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Viva - Athena Snc
6,50 € + 6,60 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Come Nuovo
Antica Libreria Srl
12,00 € + 6,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Con Beryl, perdutamente - Liala,Mariù Safier - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Con Beryl, perdutamente Liala,Mariù Safier
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Marta Gaya, una bella ragazza bionda di 18 anni, vive sul lago di Varese con il fratello Giorgio. Sta studiando per prendere il brevetto di pilota. Nell'hangar di Venegono conosce Beryl Absul, giovane e aitante ufficiale. Fra i due è amore a prima vista, ma c'è un problema: Beryl viene dal Congo ed è nero. Per Marta il colore della pelle non conta. Il fratello invece nutre una vera e propria avversione per le persone di colore, inoltre ha già pianificato il futuro della sorella accanto all'amico Momo Schiavoni, rampollo di un'ottima famiglia veneziana. I due innamorati iniziano a vedersi di nascosto, ma tutto congiura contro di loro. Beryl viene richiamato precipitosamente in patria, scossa da tumulti politici. Poco dopo la partenza del suo grande amore, Marta viene a sapere che il suo aereo è precipitato e il mondo le crolla addosso. Ma il destino ha in serbo altre sorprese: non sempre tutto è come sembra...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
24 ottobre 2007
317 p., Brossura
9788845414374

Valutazioni e recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
elisa
Recensioni: 2/5

Ammetto: ho deciso di leggere questo libro perchè mi ha attirata la copertina. avevo un'aspettativa molto alta (data la scrittrice, che ho scoperto aver scritto parecchi romanzi, e la trama) e l'ho letto tutto d'un fiato. ma non mi ha dato le emozioni che appunto mi aspettavo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Voce della critica

Sonzogno, sin dagli anni trenta editore storico – anche se non unico – di Liala (1897-1995), non ha mai smesso di ristampare ogni anno qualcuno dei suoi ottanta titoli. Nel 2007 a questa collaudata routine si è aggiunto un evento eccezionale: la pubblicazione di un romanzo incompiuto risalente al 1976, Con Beryl, perdutamente. Come ha raccontato sua figlia, Primavera Cambiasi, Liala non amava dettare; per questo, quando la sua vista cominciò a declinare, abbandonò i vari progetti che aveva in corso, tra i quali il più avanzato era proprio Con Beryl, perdutamente. La versione che oggi approda in libreria è stata portata a termine dalla giornalista Mariù Safier, che ha rispettato appunti e scalette della romanziera.
L'editore ha festeggiato l'evento pubblicando l'inedito in una nuova, accattivante veste grafica, e affiancandolo a due riedizioni: quella del capolavoro autobiografico di Liala, Ombre di fiori sul mio cammino (1947), e quella di Il vento inclina le fiammelle (1963). Quest'ultimonarra il parallelo riscatto esistenziale di due eroine: la bella italo-olandese Henriette, afflitta da un fidanzato malaticcio e lamentoso, e la fioraia di strada Chiarella, che un fiabesco matrimonio d'amore salverà dalla miseria. Il lieto fine, che vede Henriette e Chiarella felicemente accasate con due giovani di costituzione robusta e di famiglia molto agiata, è il premio che Liala riserva alle sue eroine illibate e irreprensibili; per le altre non può esserci che una patetica morte purificatrice (l'archetipo è lo straziante trapasso dell'adorabile ribelle Lalla Acquaviva in Dormire e non sognare, del 1946) o una tardiva felicità in tono minore, conquistata soltanto dopo una dolorosa espiazione.
A questa logica punitiva non sfugge nemmeno l'intreccio di Con Beryl, perdutamente. La protagonista Marta, ereditiera varesina innamorata di un bellissimo pilota congolese "dal volto d'ebano", il capitano Beryl Absul, sfida per unirsi a lui le ire del fratello benpensante e conformista. La situazione si fa ancor più complessa quando Beryl, tornato temporaneamente in Congo, è dato per disperso: Marta, in preda alla disperazione, accetta di sposare un ricco industriale, trovandosi così prigioniera di un matrimonio senza amore, che peraltro non accetta di consumare. A questo punto il ritorno del redivivo Beryl le dona un breve periodo di abbagliante e completa felicità; ma sulla gioia conquistata attraverso la trasgressione incombe, immancabile, come sempre nell'universo di Liala, la catastrofe. Marta perirà in un incidente aereo e Beryl si ucciderà lanciando il proprio apparecchio in picchiata sui luoghi dove l'amata ha trovato la morte: un gesto che ripete il suicidio dell'aviatrice Beba nel primo romanzo di Liala, Signorsì, quasi a chiudere con impressionante simmetria il cerchio narrativo aperto nel lontano 1931.
Fedele a se stessa sino all'ultimo, ancora una volta Liala coniuga moralismo spietato e segreta complicità per ogni colpa d'amore; assicurandosi la gratitudine di generazioni di lettrici per aver fatto comunque irrompere nel mondo del rosa, dopo un secolo di silenzio, il desiderio femminile in tutta la sua inconciliata violenza. Mariolina Bertini

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Liala

pseud. di Amalia Liana Cambiasi Negretti (Carate Lario, Como, 1897 - Varese 1995) scrittrice italiana. Fu autrice di romanzi rosa di grande successo: Signorsì (1931), Trasparenze di pizzi antichi (1943), la «trilogia di Lalla» (Dormire e non sognare, Lalla che torna e Il velo sulla fronte, 1961), Ombre di fiori sul mio cammino (1981), Frammenti di arcobaleno (1985). La produzione di L. (come del resto il romanzo rosa, in genere) ha destato l’interesse della critica, sia dal punto di vista dell’analisi strutturalista (esaminando la fortunata formula narrativa adottata dalla scrittrice) e secondo le teorie della sociologia della letteratura, sia sotto il profilo della storia del costume.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore