Concerti per clarinetto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Carl Maria Von Weber
Direttore: Herbert Blomstedt
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 28 agosto 2015
  • EAN: 0825646075898
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 8,99

€ 11,50
(-22%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,00 €)

Disco 1
1
Concerto for Clarinet and Orchestra No. 1 in F minor J114 (Op. 73): Allegro
2
Concerto for Clarinet and Orchestra No. 1 in F minor J114 (Op. 73): Adagio ma non troppo
3
Concerto for Clarinet and Orchestra No. 1 in F minor J114 (Op. 73): Rondo (Allegretto)
4
Concertino in E flat, J109 (Op. 26): I: Adagio ma non troppo -
5
Concertino in E flat, J109 (Op. 26): II: Andante -
6
Concertino in E flat, J109 (Op. 26): III: Rondo (Allegretto)
7
Clarinet Concerto No. 2 in E flat major Op.74: I: Allegro
8
Clarinet Concerto No. 2 in E flat major Op.74: II: Romanza: Andante
9
Clarinet Concerto No. 2 in E flat major Op.74: III: Alla polacca
10
Clarinet Quintet in B flat major, J182, Op.34 (Version for string orchestra): I: Allegro
11
Clarinet Quintet in B flat major, J182, Op.34 (Version for string orchestra): II: Fantasia - Adagio ma non troppo
12
Clarinet Quintet in B flat major, J182, Op.34 (Version for string orchestra): III: Menuetto Capriccio - Presto
13
Clarinet Quintet in B flat major, J182, Op.34 (Version for string orchestra): IV: Rondo - Allegro giocoso
  • Carl Maria Von Weber Cover

    Compositore tedesco.Gli anni della formazione e del virtuosismo strumentale. Il teatro fu il primo ambiente della sua adolescenza; il padre, singolare figura di Kapellmeister, impresario e massone, aveva infatti costituito con la sua numerosa famiglia una compagnia teatrale, la Webersche Schauspielergesellschaft, e la conduceva in tournées avventurose attraverso l'Austria e la Germania. Fra uno spostamento e l'altro il giovane W. ebbe modo di compiere studi di pianoforte, canto e composizione, a Monaco col tenore Wallishauser e a Salisburgo con M. Haydn; a dodici anni compose un primo Singspiel (Die Macht der Liebe und des Weins, La potenza dell'amore e del vino; lavoro andato perduto), seguito a breve distanza dalle opere Das stumme Waldmädchen (La boscaiola muta) e Peter Schmoll, rappresentate... Approfondisci
  • Sabine Meyer Cover

    Clarinettista tedesca. Affermatasi in vari concorsi, nel 1983 fu chiamata da Karajan al posto di primo clarinetto fra i Berliner Philharmoniker, ma dovette rinunciarvi per l'opposizione dell'orchestra, che per tradizione non ammetteva donne in organico. Ha quindi avviato una fortunata carriera concertistica, come solista e in formazioni da camera (col Quartetto di Cleveland, col cellista H. Schiff, e nel «Trio Clarone» da lei fondato nell'83 con il fratello Wolfgang M. e Reiner Wehle). Approfondisci
Note legali