Concerti per pianoforte completi

Direttore: Claudio Abbado
Interpreti: Rudolf Serkin
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 7
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2006
  • EAN: 0028947752141

54° nella classifica Bestseller di IBS CD - Musica sinfonica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 31,99

€ 59,50

Risparmi € 27,51 (46%)

Venduto e spedito da IBS

32 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 1. Allegro aperto
  • 2 2. Andante
  • 3 3. Rondeau (Tempo di menuetto)
  • 4 1. Allegro
  • 5 2. Andante
  • 6 3. Rondeau (Allegretto)
  • 7 1. Allegro assai
  • 8 2. Andante
  • 9 3. Rondeau (Allegro di molto)
Disco 2
  • 1 1. Allegro (Cadenza: K. 624/3)
  • 2 2. Andantino (Cadenza: K. 624/4)
  • 3 3. Rondeau.Presto (Cadenza: Mozart)
  • 4 1. Allegro (Cadenza: K.624/22)
  • 5 2. Andante (Cadenza: K.624/24)
  • 6 3. Allegretto
Disco 3
  • 1 1. Allegro
  • 2 2. Andante (Original version)
  • 3 3. Allegro
  • 4 1. Allegro
  • 5 2. Andante
  • 6 3. Allegro - Andantino cantabile - Primo tempo
Disco 4
  • 1 1. Allegro vivace (K.624 No.54)
  • 2 2. Andante un poco sostenuto
  • 3 3. Allegro vivace (K.624 No.57)
  • 4 1. Allegro
  • 5 2. Larghetto
  • 6 3. (Alllegretto)
Disco 5
  • 1 1. Allegro maestoso - Cadenza: Robert Casadesus
  • 2 2. Andante
  • 3 3. Allegretto
  • 4 1. Allegro - Cadenza: Wolfgang Amadeus Mozart
  • 5 2. Allegretto
  • 6 3. Allegro assai - Cadenza: Wolfgang Amadeus Mozart
Disco 6
  • 1 1. Allegro
  • 2 2. Romance
  • 3 3. Rondo (Allegro assai)
  • 4 1. Allegro
  • 5 2. Larghetto
  • 6 3. Allegro
Disco 7
  • 1 1. Allegro - Cadenza: Rudolf Serkin
  • 2 2. Andante
  • 3 3. Allegro vivace assai - Cadenza: Rudolf Serkin
  • 4 1. Allegro
  • 5 2. Adagio
  • 6 3. Allegro assai
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giuliano valori

    23/11/2011 22:44:23

    L'incisione dei concerti mozartiani di Serkin e Abbado è memorabile a dir poco. Non è un'integrale poichè all'epoca il grande pianista era molto anziano e le sue condizioni di salute non resero possibile l'incisione di tutti i concerti. Infinite sono le ragioni per scegliere queste incisioni tra le tante disponibili. Sicuramente una delle caratteristiche di queste esecuzioni è la magnifica intesa o ancora di più l'integrazione tra orchestra e solista, direi concertazione nel senso più assoluto, una perfetta fusione tra pianoforte e orchestra. E poi è difficile trovare parole per descrivere le sublimi interpretazioni di Serkin, mi piace far notare i tempi molto elastici e vari, giustamente non veloci, e tutt'altro che metronomici e meccanici. Ma soprattutto la sapienza ,la profondità, la bellezza assoluta del fraseggiare , insomma il modo di "dire", porgere, pronunciare queste opere, questi e molti altri aspetti rendono assolutamente uniche ed irrinunciabili queste esecuzioni. Mi è particolarmente cara l'incisione del concerto n.18, poche esecuzioni mi hanno emozionato come quella di Serkin e Abbado, ci tengo a segnalarlo anche perché fra i concerti mozartiani è tra i meno eseguiti, secondo me del tutto ingiustamente.

Scrivi una recensione