Categorie
Compositore: Igor Raykhelson
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Toccata
Data di pubblicazione: 19 marzo 2014
  • EAN: 5060113442192

€ 19,80

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Concerto per pianoforte in Sol minore; Concerto per violoncello in Si minore
Nato in Russia nel 1959, Igor Raykhelson iniziò la sua carriera musicale come pianista jazz, ma l’incontro con il famoso violista Yuri Bashmet fece nascere in lui l’interesse per il repertorio classico, nel quale comunque portò la sua vasta esperienza di jazzista. Nella recensione del disco dedicato ai suoi concerti per violino e per viola e orchestra pubblicata sull’autorevole rivista americana Fanfare, il critico definì questi lavori «opere romantiche del tutto prive di retorica e di sovrastrutture». I concerti per pianoforte (2007) e per violoncello (2010) e orchestra di Raykhelson furono composti per i solisti che li eseguono in questo disco, due dei più grandi concertisti russi attualmente in circolazione, il pianista Boris Berezovsky e il violoncellista Alexander Kniazev. Le loro interpretazioni esprimono in maniera molto evidente la spiccata propensione di Raykhelson per un linguaggio dai toni intensamente melodici, che affonda le sue radici nelle opere di Rachmaninov e di Prokofiev. Boris Berezovsky si è esibito con tutte le orchestre più famose del mondo e frequenta regolarmente le sale da concerto più prestigiose. Lo sconfinato repertorio di Alexander Kniazev comprende un incredibile numero di opere per violoncello e parecchi lavori per organo. Tra le sue registrazioni migliori meritano di essere citati Schelomo di Ernest Bloch con Svetlanov e le sonate per violoncello e pianoforte di Max Reger con Edouard Oganessian, con il quale ha inciso per la Toccata Records tre sue trascrizioni di sonate per violino e pianoforte di Mozart.