Concerto di Capodanno 2020 - CD Audio di Wiener Philharmoniker,Andris Nelsons

Concerto di Capodanno 2020

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Andris Nelsons
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Sony Classical
Data di pubblicazione: 10 gennaio 2020
  • EAN: 0194397023626

nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica classica - Musica sinfonica

€ 14,84

€ 20,90
(-29%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 20,90 €)

Il concerto più atteso dell'anno, sia dagli appassionati di musica classica che dal grande pubblico. Un appuntamento televisivo imperdibile a livello mondiale (verrà trasmesso in TV e radio in più di 90 paesi, con più di 50 milioni di spettatori).
Quest'anno il celebre Concerto di Capodanno verrà diretto per la prima volta da Andris Nelsons, che dal 2010 è partner musicale della Filarmonica di Vienna.
Disco 1
1
Die Landstreicher: Ouvertüre
2
Liebesgrüße, Walzer, Op. 56
3
Liechtenstein-Marsch, Op. 36
4
Blumenfest-Polka, Op. 111
5
Wo die Zitronen blüh'n, Walzer, Op. 364
6
Knall und Fall, Polka schnell, Op. 132
7
Leichte Kavallerie: Ouvertüre
8
Cupido, Polka française, Op. 81
9
Seid umschlungen, Millionen! Walzer, Op. 443
10
Eisblume, Polka mazur, Op. 55
11
Gavotte
Disco 2
1
Postillon Galop, Op. 16/2
2
12 Contretänze, WoO 14 (n.1, 2, 3, 7, 10, 8)
3
Freuet euch des Lebens, Walzer, Op. 340
4
Tritsch-Tratsch Polka, Op. 214
5
Dynamiden, Walzer, Op. 173
6
Track 17
7
Track 18
8
Track 19
9
Track 20
  • Wiener Philharmoniker Cover

    Orchestra sinfonica fondata a Vienna nel 1842 per iniziativa di un gruppo di intellettuali, fra cui il poeta Nikolaus von Lenau e il direttore d'orchestra Otto Nicolai, che ne diresse i primi concerti alla Redoutensaal. Formata in un primo tempo da professionisti appartenenti alle orchestre teatrali della città, iniziò a tenere stabilmente stagioni di concerti a partire dal 1860, dapprima nel Teatro di Porta Carinzia, poi nella sala del Musikverein. Fra i suoi primi direttori permanenti vanno ricordati Otto Dessoff (1860-75), H. Richter (1875-98) e G. Mahler (1989-1901), che ampliarono progressivamente il tradizionale repertorio classico includendovi musiche di Brahms, Liszt, Wagner, Bruckner, Dvoák. In seguito fu diretta da F. Weingartner (1908-27), che l'aprì... Approfondisci
  • Andris Nelsons Cover

    Dopo aver iniziato a studiare tromba e canto, il lettone Andris Nelsons ha trovato la sua strada nelle direzione d'orchestra, dimostrando una spiccata propensione per le opere sinfoniche della seconda metà del XX secolo. Approfondisci
Note legali