Concerto per Pianoforte N.1

Direttore: Sir John Barbirolli
Interpreti: John Ogdon
Supporto: XRCD
Numero dischi: 1
Etichetta: JVC
Data di pubblicazione: 20 marzo 2015
  • EAN: 5060218893721
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 45,81

€ 50,90

Risparmi € 5,09 (10%)

Venduto e spedito da IBS

46 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Nel 1962 il Concorso Internazionale di pianoforte Ciaikovsky di Mosca vide la vittoria di due solisti di grandissimo talento, Vladimir Ashkenazy – che all’epoca era ancora cittadino sovietico – e l’inglese John Ogdon. Ashkenazy venne messo subito sotto contratto dalla Decca, un fatto che gli consentì di portare avanti una intensa carriera concertistica in Occidente, mentre Ogdon firmò per la EMI, mettendosi in evidenza per la sua fenomenale tecnica e la sua profonda sensibilità, due caratteristiche che lo resero uno dei beniamini dei pubblici di tutto il mondo. Ogdon scrisse anche oltre 200 composizioni, tra cui quattro opere teatrali, pagine orchestrali, brani corali, due concerti per pianoforte e orchestra e parecchi lavori per pianoforte solo. Purtroppo, nel 1974 Ogdon ebbe un grave esaurimento nervoso, che sfociò in un serio disturbo bipolare, nel quale venne curato con amore e devozione da sua moglie Brenda Lucas, pianista di buon talento, che suonava regolarmente in duetto con il marito. Nonostante questi problemi, Ogdon continuò a frequentare con assiduità sia le sale da concerto sia gli studi di registrazione fino all’agosto nel 1989, quando venne stroncato da una polmonite conseguente a un diabete non diagnosticato. In questo disco possiamo ascoltare Ogdon in due delle pagine più emblematiche della letteratura per pianoforte e orchestra del XIX secolo accompagnato dalla Philharmonia Orchestra diretta da Sir John Barbirolli. Registrazione effettuata il 17 e 18 dicembre del 1962 presso lo Studio n. 1 di Abbey Road di Londra.