Concerto per pianoforte n.3 - CD Audio di Sergej Vasilevich Rachmaninov,Valery Gergiev,Royal Concertgebouw Orchestra,Behzod Abduraimov

Concerto per pianoforte n.3

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Valery Gergiev
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: RCO Live
Data di pubblicazione: 31 gennaio 2020
  • EAN: 0190296874277

€ 17,99

€ 19,99
(-10%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Proseguono le uscite per l’etichetta RCO Live in distribuzione Warner Classics, questa volta con il celebre direttore d’orchestra russo Valery Gergiev alla guida della Concertgebouw Orchestra per accompagnare nel Concerto n.3 di Rachmaninov il giovane pianista uzbeco Behzod Abduraimov al suo debutto con la compagine olandese.
Lo stesso Sergej Rachmaninov eseguì questo concerto nel 1911 in Olanda con l’Orchestra del Concertgebouw e il direttore Willem Mengelberg.
Disco 1
1
Piano Concerto No.3 in D Minor Op.30 - Allegro Ma Non Tanto
2
Piano Concerto No.3 in D Minor Op.30 - Intermezzo. Adagio
3
Piano Concerto No.3 in D Minor Op.30 - Finale. Alla Breve
4
Tchaikovsky: from Six Morceaux Op.19 - Nocturne: Andante sentimentale
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Sergej Vasilevich Rachmaninov Cover

    Compositore, pianista e direttore d'orchestra russo naturalizzato statunitense. Studiò a Pietroburgo e a Mosca con Taneev e Arenskij.?Dal 1893 intraprese come pianista brillanti tournées in patria e all'estero; nel 1904-06 diresse il teatro Bolscioi e nel 1911-13 la Filarmonica di Mosca. Allo scoppio della rivoluzione si stabilì negli usa, continuando la sua trionfale carriera concertistica.?Come compositore si allineò sulle posizioni occidentaliste di Cajkovskij e dell'ambiente moscovita, rivelando già nei primi lavori la sua spiccata propensione per un eclettismo stilistico cosmopolitico.?Un linguaggio armonico personale e un'accesa densità espressiva di stampo postromantico, unita all'avvincente gesto melodico, costituiscono i pregi delle sue composizioni... Approfondisci
Note legali