€ 18,45

€ 20,50

Risparmi € 2,05 (10%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Un album che presenta due interessanti e poco note personalità della musica nordeuropea, rendendo giustizia a delle opere ingiustamente rimaste nell’ombra. Henning Mankell - il cui nipote e omonimo è diventato uno degli autori di maggior successo in Svezia di romanzi polizieschi - non molto interessato a una carriera pubblica, si è guadagnato da vivere come insegnante privato, come critico musicale e come membro del consiglio di amministrazione della Academy of Music. Se la vita di Mankell era quella di un tranquillo, le sue composizioni hanno tinte molto forti, etichettate come “impressioniste” o “futuriste” dai critici dell'epoca. Probabilmente interessato all’Impressionismo francese, Mankell non vi si identificò mai. Gösta Nystroem ebbe un indiscutibile talento per la musica e la pittura. Allievo del teorico musicale russo Leonid Sabaneyev, raccolse la grande eredità della musica romantica, ma fu profondamente influenzato da Stravinsky (in particolare dal “Sacre”) e Honegger.