Conferimento d'azienda e scissione delle società

Carlo B. Vanetti,Francesco Salerno

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 aprile 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XI-212 p., Brossura
  • EAN: 9788834828175
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il volume affianca il conferimento d'azienda, istituto che in ultima analisi rimanda alla compravendita, alla scissione delle società, operazione più evoluta e strutturata, che deriva la sua origine da modelli internazionali e la disciplina da quella della fusione. Illustrandone partitamente i principali aspetti giuridici, sostanziali e procedimentali, e prestando attenzione all'esperienza operativa, così come ai problemi oggetto dell'attuale dibattito ed alle soluzioni emergenti, il lavoro prende in esame gli effetti delle novità legislative del 2008-2010 in tema di conferimento senza stima e le frontiere sempre più avanzate sulle quali si sta spingendo l'istituto della scissione, che aprono la strada a nuove alternative e aggregazioni per costruire modalità di ristrutturazione, consolidamento, ovvero separazione di più realtà aziendali. I contributi qui offerti, nel loro taglio essenzialmente applicativo, confacente anche alla didattica, sottolineano, con schemi e grafici riassuntivi, la differente e quasi contrapposta disciplina formale dei due istituti, da collegare alla loro diversa origine; al contempo, ne emerge la non rara sovrapponibilità a livello pratico, che induce a contaminazioni dell'una con l'altra disciplina. In questa prospettiva, scissione e conferimento si presentano come fronti in evoluzione, che tendono l'uno verso l'altro, spinti dal frequente ricorrere di coincidenza d'interessi, surrogabilità di fini e analogia di possibili esiti.

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: