La confessione. Come orientarsi fra prove legali e libero convincimento del giudice

Alessandro Farolfi

Editore: Key Editore
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 30 maggio 2018
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 140 p.
  • EAN: 9788827901656
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

L'opera affronta con taglio pratico e con un costante sguardo alla prassi giurisprudenziale il problema fondamentale della prova nel processo civile. Partendo dalla confessione, tema precipuo di indagine e di commento agli artt. 2730 e ss. c.c., il volume si pone infatti l'obiettivo di orientare l'operatore nell'affrontare la fase istruttoria, districandosi fra giudizio di ammissione e valutazione della prova e rispondendo alle più frequenti questioni in tema di distinzione fra prova legale e prova liberamente valutabile dal giudice. Il principio del libero convincimento diventa così il banco di prova circa l'esame del valore probatorio di atti processuali e dichiarazioni stragiudiziali di contenuto sfavorevole, spesso contenute in documenti contrattuali conclusi con scopi del tutto diversi da quello di rendere una confessione alla controparte negoziale od a soggetti terzi.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: