-25%
Confessioni di un ciclista mascherato - Antoine Vayer,Anonimo - copertina

Confessioni di un ciclista mascherato

Antoine Vayer,Anonimo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Maria Moresco
Editore: Piemme
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 24 aprile 2017
Pagine: 270 p., Brossura
  • EAN: 9788856657302
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 13,42

€ 17,90
(-25%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Confessioni di un ciclista mascherato

Antoine Vayer,Anonimo

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Confessioni di un ciclista mascherato

Antoine Vayer,Anonimo

€ 17,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Confessioni di un ciclista mascherato

Antoine Vayer,Anonimo

€ 17,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,67

€ 17,90

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Doping, scommesse, ricatti: per la prima volta un ciclista in attività racconta tutta la verità

A vent'anni avrei dato del dopato, del mascalzone e del bandito al corridore che sono diventato a trenta. Ho scritto questo libro perché il pubblico capisca chi siamo veramente. Mi sono messo a nudo. Mi sono messo paura da solo, come il giorno della mia prima vittoria di tappa al tour. Quella vittoria ha cambiato il mio destino. Spero che questo libro possa fare lo stesso per il ciclismo.

«Il libro choc che fa tremare il ciclismo» - La Gazzetta dello Sport

L'autore di questo libro è un corridore di alto livello, che ha preso parte con successo a tutti i grandi Giri - Francia, Italia, Spagna -, alle Olimpiadi e a tutte le classiche più importanti. Ha raccontato la sua storia ad Antoine Vayer, ex allenatore professionista, ora giornalista di spicco, già collaboratore di Le Monde e Liberation, considerato uno dei più grandi conoscitori di questo mondo. Il motivo per cui il ciclista deve restare anonimo è facile: è ancora in attività e non vuole restare disoccupato. Perché quel che racconta non fa piacere a nessuno. Un girone infernale, così viene descritto il sistema del ciclismo professionistico. Il carrozzone festante delle gare, i tifosi lungo le strade e tutta l'epica che accompagna le tappe sono solo uno scenario, dietro cui si svolgono i veri giochi. Molto di quello che va in scena è concordato, sia all'interno delle squadre che tra corridori di squadre avversarie. I ruoli, dal leader al gregario alla nuova promessa, e a volte i risultati, sono spesso assegnati preliminarmente e ben poco è lasciato al caso. I ciclisti, vittime e complici di questo sistema, sanno che la carriera ad alti livelli dura poco, un anno vale due per loro, e che non ci vuol molto a venire estromessi dal gioco e perdere valore. Per questo la concorrenza è spietata e ogni atleta è disposto a qualunque sacrificio per restare al top. Vita famigliare, divertimento, vacanze, amicizie, la vita del ciclista è una rinuncia continua. Compresa la salute, perché il doping è dato per scontato da tutti, ciclisti, manager, sponsor. Sono gli stessi che, quando qualcuno viene beccato, gridano allo scandalo. Non lascia nulla all'immaginazione, l'autore. Con aneddoti personali e una scrittura diretta che chiama le cose con il loro nome, prende forma un mondo oscuro fatto di scommesse, compravendite - si impara anche a leggere certi gesti che si vedono tra i ciclisti nelle grandi gare - enormi e non sempre puliti giri di soldi, egoismi, ipocrisie, invidie. E molta paura.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Paolo

    20/07/2017 18:10:38

    Il libro è molto bello e devo dire che vengono fatti nomi, situazioni inedite che mi hanno stupito: dal perchè sono nate le gare in bicicletta a come ci sia una continua compravendita di vittorie e piazzamenti fin dalle gare dilettantistiche, tanto che il doping di fatto è solo una parte in un ingranaggio macchiavelico a dir poco. In certi punti ci sono dei problemi con la traduzione, nulla di grave ma si poteva fare meglio (visto il prezzo del libro). Consiglio la lettura senza dubbio.

  • User Icon

    Ivan

    29/05/2017 16:38:43

    Ho letto questo libro con molta attenzione. Ci sono molte analogia con la confessione di Di Luca. Spiace dirlo ma è così. L'autore/ciclista sicuramente non ho inventato nulla visto la precisione e i dettagli con cui ha descritto certi meccanismi. Non rimane che prendere atto: alcune prestazioni sportive non sono frutto del proprio sacco.

Indice.

I. I cani non partoriscono gatti

II.Un anno = due anni

III.La mia bottega

IV.Baci e baci

V.Uccidere il padre

VI.Protocolli

VII.L'Italia farà da sé!

VIII.L'essenza della mafia

IX.La giostra

X.La giostra

XI.Passione o mestiere?

XII.Precarietà dell'impiego

XIII. Forza di vendita

XIV.Cosa c'è di nuovo, dottore?

XV.Lo chef

XVI.La Francia lava più bianco

XVII.Il nastro salvabuco del doping

XVIII.Tic-Tac

XIX.Management

XX.Trafficone

XXI.La caffeina? Tutta salute!

XXIIHold-up

XXIII.Doping meccanico

XXIV.I nuovi virtuosi

XXV. Stage in quota

XXVI. Multinazionale, monoculturale

XXVII.L'allenamento

XXVIII.Tapamoloku

XXIX.Parole chiave

XXX.Tutti in riga

XXXI.Radio Plotone

XXXII.Festina 1998: e uno, e due, e tre... zero

XXXIII.Lance

XXXIV.La veloruzione Sky

XXXV.Il rinnovamento?

XXXVI.Scalatore, passista, velocista?

XXXVII.Il Tour de France

XXXVIII.I vecchi tengono le redini

XL.Riconversione

XLI.Sesso

XLII.ADAMS senza Eva

XLII.No future?

Note legali