Categorie

Ippolito Nievo

Curatore: C. Milanini
Collana: Romanzi d'Italia
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 1104 p. , Rilegato

86 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Classica (prima del 1945)

  • EAN: 9788817046695

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pasquale

    09/11/2011 11.12.22

    Il romanzo è una vita in forma di libro. Devo essere sincero: mai finora mi era capitata tra le mani un'opera così grandiosa. L'autore è riuscito a vergare l'indimenticabile vita di Carlo Altoviti immerso nelle vicissitudini dell'Italia pre-unitaria; orchestrando le emozioni, instillate tra le pagine di un testamento spirituale, in una celestiale sinfonia! E questa è un'impresa davvero unica! Difficile peraltro non farsi coinvolgere dalle tribolazioni personali, non solo d'amor patrio, dagli insegnamenti e dalle profonde meditazioni di un'anima così nobile e sensibile pervasa dell'amore immortale per una Pisana. Un romanzo nel quale non vorresti mai incontrare la parola FINE. Una domanda è lecita: Perché questo fantastico romanzo non ha avuto l'egual sorte dei tanto decantati "Promessi sposi"? Con tutto il rispetto per Alessandro Manzoni, non penso che le fortune letterarie sviscerate nelle nostre scuole debbano precludere la scoperta di un genio letterario come Ippolito Nievo, la cui unica sventura è stata quella di perire a soli trent'anni!

  • User Icon

    giorgio

    29/06/2011 18.39.33

    forse il libro,in assoluto,che mi ha lasciato un ricordo vivo nel tempo.un po difficile,all'inizio,entrare nel modo di scrivere.poche pagine e si è trasportati in un periodo frenetico.leggetelo,non ve ne pentirete

Scrivi una recensione