I conquistatori dell'Oregon (DVD) di Gene Fowler jr. - DVD

I conquistatori dell'Oregon (DVD)

The Oregon Trail

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Oregon Trail
Paese: Stati Uniti
Anno: 1969
Supporto: DVD

51° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Western

Salvato in 3 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel 1846, una carovana di coloni si dirige verso l’ Oregon. Il giornalista Neal Harris, inviato dal suo giornale per indagare se il rumor che il presidente James Polk sta inviando soldati travestiti da pionieri nell'Oregon sia vero, cade nelle mani degli indiani ma viene liberato da una di loro: Shona. Insieme corrono ad avvertire la guarnigione di Fort Laramie dell'attacco imminente degli indiani. Dopo aver aiutato a respingerlo, Harris lascia il suo lavoro di giornalista e si stabilisce con Shona nel nuovo stato dell’Unione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Western Movies Collection, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 86 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano forced
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Fred MacMurray Cover

    Propr. Frederick M., attore statunitense. Figlio di un violinista, impara a suonare il sassofono e parte in tournée con un'orchestra. Nel cast di alcuni musical a Broadway, viene notato da un produttore della Paramount e messo sotto contratto. Con il suo primo ruolo di rilievo, in The Gilded Lily (Il giglio dorato, 1935) di W. Ruggles, diventa in brevissimo tempo uno dei partner più ambiti dalle star di Hollywood, da C. Colbert a K. Hepburn, da C. Lombard a R. Russell. Dotato di un garbato umorismo, sfida il codice Hays in film come I milioni della manicure (1935) di M. Leisen, e Troppi mariti (1940) di Ruggles, e passa al melodramma con Ricorda quella notte (1940) ancora di Leisen. A suo agio nei panni dell'uomo perbene, affidabile e istintivamente simpatico, tradisce il suo personaggio quando... Approfondisci
Note legali