Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il conte di Montecristo - Alexandre Dumas - copertina

Il conte di Montecristo

Alexandre Dumas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: G. Paduano
Collana: Grandi classici
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 giugno 2013
Pagine: 1249 p., Brossura
  • EAN: 9788817063364

10° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

Salvato in 793 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il conte di Montecristo

Alexandre Dumas

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il conte di Montecristo

Alexandre Dumas

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il conte di Montecristo

Alexandre Dumas

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 13,30 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Fra avvelenamenti e rapimenti, scambi d'identità e tesori sepolti e ritrovati, Alexandre Dumas cattura i lettori oggi come ieri, e li tiene incollati a un classico della letteratura appassionante come un feuilleton.

«"Montecristo" è uno dei romanzi più appassionanti che mai siano stati scritti. In un colpo solo (o in una raffica di colpi, in un cannoneggiamento a lunga gittata) riesce a inscatolare nello stesso romanzo tre situazioni capaci di torcere le viscere anche a un boia»Umberto Eco

Quattordici anni di prigionia per immaginare la propria vendetta, dieci anni per metterla in pratica: Edmond Dantès è disposto a tutto per vendicarsi di chi l'ha ingiustamente accusato, condannandolo alla galera e facendogli perdere reputazioni, famiglia e successo. Dopo un'avventurosa evasione dal castello d'If, Dantès adotta il titolo e la falsa identità di Conte di Montecristo; escogita audaci stratagemmi e molteplici travestimenti per annientare i propri avversari, in un delirio d'onnipotenza che terminerà in un drammatico confronto con la coscienza e il perdono. Fra avvelenamenti e rapimenti, scambi d'identità e tesori sepolti e ritrovati, Alexandre Dumas cattura i lettori oggi come ieri, e li tiene incollati a un classico della letteratura appassionante come un feuilleton, qui presentato nella nuova traduzione di Guido Paduano.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,87
di 5
Totale 78
5
69
4
8
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sofia

    05/04/2021 09:20:13

    Assolutamente da leggere almeno una volta nella vita. Edmond Dantès mi è rimasto nel cuore e adesso penso leggerò tutta la produzione di Dumas, un genio.

  • User Icon

    Elena

    19/03/2021 13:17:31

    Imperdibile. Non ho ancora capito perché l'ho letto solo ora! Ogni volta che si gira una pagina c'è un avvenimento sorprendente, non annoia mai. Dumas ha uno stile coinvolgente e serrato, che alterna dialoghi mai scontati a descrizioni suggestive. Leggetelo!!

  • User Icon

    Carla

    01/02/2021 10:54:31

    Un classico che non si può non leggere. E poi rileggere.

  • User Icon

    Sarah

    01/02/2021 08:03:27

    forse l’opera più popolare di Dumas. Impossibile non appassionarsi alle vicende turbolente di Edmond Dantes, privato ingiustamente e improvvisamente delle propria felicità e della libertà. Tradito e denunciato da tre uomini che considerava amici, incarcerato il giorno stesso delle sue nozze, Edmond dimostra di essere dotato di estrema astuzia e pazienza. Fondamentale il vicino di cella, la cui presenza segnerà nuovamente il suo destino. Un solo pensiero tiene in vita il giovane, ritrovare la donna amata e rivedere il padre. Un solo scopo rende sopportabile tale attesa, vendicarsi. Inutile dire che il tema della vendetta è centrale in questo romanzo monumentale, che sorprende ad ogni pagina. Scambi di identità, tesori nascosti, travestimenti, viaggi, pirati, inganni, tutto pianificato nei minimi dettagli nei lunghi 14 anni di reclusione. Stupefacente, imperdibile. Si rimane incollati al libro e, arrivati all’ultima pagina, si rimpiange di averlo concluso tanto in fretta.

  • User Icon

    Gaia

    30/12/2020 15:43:42

    Libro appassionante e molto bello

  • User Icon

    Stefano

    18/11/2020 21:53:22

    Capolavoro intramontabile

  • User Icon

    Granduca

    15/11/2020 11:22:24

    Comprato in offerta convinto che mi ci sarebbero voluti mesi e mesi per finirlo poi però l'ho iniziato, complice la quarantena, e adesso mi dispiace veder scivolare via le pagine, consapevole che di romanzi così ce ne sono pochi al mondo. Erano anni che non mi capitava di rimanere incollato ad un libro così a lungo. Bellissimo, da leggere e far leggere assolutamente.

  • User Icon

    Lucia A.

    10/11/2020 17:34:57

    "Il conte di Montecristo" non è soltanto un appassionante romanzo d'avventura,ma anche una lettura raffinata che offre interessanti spunti di riflessione: la frase "la felicità e l'infelicità sono il segreto dei muri" è un'autentica "perla di saggezza" e il personaggio minore di Eugénie Danglars,che rifiuta il ricco partito propostole dal padre come marito e proferisce un'infiammata e convinta critica del matrimonio e della famiglia, si configura come una vera e propria antesignana del femminismo!

  • User Icon

    fiofio

    08/11/2020 21:13:06

    Imperdibile., avvincente....Al di sopra, imparagonabile anche alla migliore versione cinematografica. Assolutamente da leggere.

  • User Icon

    Carmine Esposito

    07/11/2020 11:51:51

    Chi leggerà questo romanzo di Dumas sarà colpito subito dai due temi principali della storia,ossia la vendetta e l'ingiustizia.Il grande autore trascina il lettore nella vicenda facendo nascere in lui lo stesso sentimento di rivalsa per i torti subiti.Anche se però un'altro elemento importante della storia è quello dell'invidia perchè in fondo tutto nasce da questo sentimento.Il protagonista,infatti,Edmond Dantes è un marinaio di una nave mercantile che è in procinto di essere promosso capitano e anche di sposarsi con la fidanzata Mercedes ma per invidia lo scrivano della nave organizzerà una trappola che distruggerà la vita di Edmond Dantes e tutti i suoi progetti.La grandezza del romanzo è che in esso è racchiusa la vita di ogni uomo e di ogni tempo, è quello con cui tutti noi ancora oggi e probabilmente anche domani lotteremo,le passioni e gli istinti più bassi degli uomini che li spingono a compiere ogni male possibile.Alla fine una domanda prevale su tutto: vale la pena distruggersi l'anima per mettere in atto i propri propositi di vendetta?Vale la pena non lasciarsi alle spalle il male e le persone che lo hanno fatto?Un grande classico di tutti tempi,forse un pò troppo lungo nella stesura ma è tipico dei romanzi di appendice che nell'ottocento venivano pubblicati a puntate.

  • User Icon

    Capelletti Daniela

    26/10/2020 14:09:00

    Un libro molto interessante, una lotta per amore che poi si volge verso un'altra prospettiva. Consigliato per chi vuole conoscere la vera storia del personaggio, non limitandosi al film.

  • User Icon

    carezzedicarta blog

    07/10/2020 13:39:00

    "Il 24 febbraio 1815 la vedetta della Madonna della Guardia dette il segnale della nave a tre alberi il Faraone che veniva da Smirne, Trieste e Napoli." Edmond Dantès giovane marinaio sbarca a Marsiglia per poter finalmente incontrare e sposare Mercedes. Il giorno del suo fidanzamento viene arrestato, con l'accusa di bonapartismo. Incredulo viene imprigionato nella fortezza del castello d'if. Edmond ignora la verità, non sa che i responsabili del suo arresto sono tre suoi amici gelosi ed invidiosi :il primo è Fernando, innamorato di Mercedes, il secondo è Caderousse il sarto suo vicino di casa, misero e invidioso, ed il terzo è Danglars, che brama il posto di comandante sulla nave, che sicuramente sarebbe stato di Edmond. L'incontro durante la prigionia con Faria e la sua immensa scienza sarà per Edmond la salvezza, dopo quattordici anni evade, con un unico scopo e desiderio,cercare la vendetta, punire chi gli ha rovinato l'esistenza, e chi lo ha trasformato da un giovane ottimista con il cuore puro ad un uomo disilluso e senza scrupolo. Ricchissimo dopo aver trovato il tesoro che Faria gli ha lasciato diventa così Il Conte di Montecristo, inizia una nuova vita e raggiunge con metodo inquietante tutte le persone che sono state la sua rovina, ma anche chi lo ha amato e sostenuto durante la prigionia. Con diabolica maestria le le individua, le studia e architettato per ognuno un piano di vendetta, cogliendo il loro tallone d'Achille. Dumas per arrivare alla fine del racconto attraversa numerosi mondi sconosciuti, scandaglia su infiniti stati d'animo, crea intrecci perfetti e colpi di scena incredibili, non lascia nulla al caso, fa vivere emozioni intense pagina dopo pagina,creando un romanzo potente, maestoso travolgente, ammaliante in una parola un vero capolavoro.

  • User Icon

    Andrea

    13/09/2020 12:31:47

    Per me, il più bel libro di sempre. Letto per la prima volta quando avevo 14 anni, come testo a scelta durante le vacanze estive. Me ne innamorai totalmente fin dalle prime pagine, e da allora l'ho riletto altre due volte, per intero, e sempre in momenti particolari della mia vita. Il Conte è diventato il mio mentore, e quando passo momenti un po' cupi è come se lo sentissi che mi chiama. E io corro a rifugiarmi tra le sue pagine, in cerca di consiglio. Da leggere almeno una volta nella vita.

  • User Icon

    simone

    01/08/2020 17:19:43

    Un capolavoro assoluto e non aggiungo altro. non si può spiegare o raccontare, bisogna leggerlo per capire la sua bellezza

  • User Icon

    Carla

    03/06/2020 17:19:31

    Ma che splendore! Sarà che amo i classici, ma come si fa a non leggere un libro così!!

  • User Icon

    Fabio

    27/05/2020 23:09:10

    Raramente ho letto qulacosa di più avvincente delle prime 300 pagine: straordinarie. Poi però il romanzo si fa molto complesso e prolisso, forse troppo: personaggi, trame intrecciate, eventi collaterali... si perde un po' di tensione, e l'intensità della storia ne risente. Recupera alla grande con le ultime 300 (meravigliose, commoventi) pagine, a ripagare forse non tutta, ma di certo gran parte della fatica. In ogni caso, zero dubbi sul fatto che si tratti di un capolavoro. Da leggere assolutamente una volta nella vita.

  • User Icon

    Himychan

    26/05/2020 21:47:41

    Quanto ho amato questo romanzo!! A tutti gli effetti uno dei più grandi capolavori della letteratura internazionale. Impossibile non provare empatia per Edmond Dantes, il desiderio di vendetta che nutre nei confronti dei suoi nemici si percepisce in ogni singola pagina, e il finale è davvero emozionante ed indimenticabile. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    As.9

    17/05/2020 07:34:33

    C'è poco da dire su un capolavoro di questo calibro. Uno dei romanzi più coinvolgenti ed emozionanti che abbia mai letto.

  • User Icon

    Filippo

    26/04/2020 17:28:22

    Davvero splendido! Nonostante sia stato scritto quasi 200 anni fa e’ ancora avvincente e appassionante. La prima parte e’ entusiasmante, la centrale e’ geniale e studiata nei minimi dettagli, la finale e’ commuovente. Si legge in modo veloce e scorrevole, non spaventatevi per la lunghezza. Anzi il difficile e staccarsi dalle pagine. Voto 5 stelle con lode!!

  • User Icon

    santo

    31/03/2020 15:13:22

    buon libro,consiglio!

Vedi tutte le 78 recensioni cliente
  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
Note legali