Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,13 MB
  • Pagine della versione a stampa: 309 p.
    • EAN: 9788861906181
    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Leonida Reitano

      21/11/2017 21:06:43

      Uno dei libri che meglio illuminano il fenomeno 'ndranghetista contemporaneo.

    • User Icon

      cesare

      29/07/2014 17:44:49

      mi aspettavo una bella storia originale sulla 'ndrangheta ed invece ho trovato un romanzo difficile a leggerlo, personaggi sfumati, dialoghi complicati, la storia è conosciuta, ma la trama volutamente intricata, ermetica, confusa non desta interesse, la storia è ormai tristemente nota.

    • User Icon

      Pasqi

      18/07/2014 10:43:16

      Bel libro, intrigante, diretto e allusivo allo stesso tempo, riuscito miscuglio fra cronaca e narrazione. Trovo molto azzeccata la tecnica narrativa di aprire un capitolo con una "figura parlante" e farlo proseguire con il racconto. Lettura consigliata a chi vuole capirne di più sulla criminalità, la giustizia, la politica, i loro intrecci nel nostro paese.

    • User Icon

      Milkovic

      17/07/2014 22:30:57

      Miglior libro 2014! Tra narrativa ed inchiesta, tutto quello che non avete mai osato chiedere (e forse mai voluto sapere) sul crimine organizzato!

    • User Icon

      angarosh

      03/06/2014 10:34:38

      Il libro , specialmente da chi viene da quelle realtà come me, ma ne è fuori da moltissimi anni, è intrigante. Risentire, rivedere è spesso un esercizio piacevole. La storia combinando realtà con fantasia è accattivante. Forse gli ultimi capitoli si dipanano un pò troppo velocemente e con eventi/non eventi appena abbozzati. E' una scelta, quella di non puntualizzare troppo gli ultimi eventi ma di dipingerli a grandi linee per far percepire più l'atmosfera, che l'evento in se. Consiglio di leggerlo

    Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione