Contrattazione territoriale e sviluppo locale

Lucia D'Arcangelo

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2013
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XV-280 p., Brossura
  • EAN: 9788834837375
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Il lavoro monografico analizza il tema della contrattazione territoriale nell'ambito delle politiche per lo sviluppo locale, della promozione e tutela sociale dell'occupazione. In tale contesto, la contrattazione di prossimità territoriale, la negoziazione sociale territoriale e là programmazione negoziata, rappresentano tre possibili risposte alla crisi che sta attraversando il nostro paese. La contrattazione di prossimità si configura come autentica forma di contrattazione collettiva quale attività rivendicativa di diritti e garanzie personali, del lavoro e sociali. La negoziazione sociale territoriale e la programmazione negoziata si sostanziano in percorsi negoziali di tipo concertativo con organi della pubblica amministrazione e soggetti eventualmente privati come organizzazioni non lucrative, fondazioni, istituti di credito, e altri ancora. L'intreccio tra queste tre diverse modalità espressive della contrattazione territoriale può sostenere la crescita produttiva del nostro paese promuovendo nuova occupazione con particolare riferimento al Mezzogiorno. Al contempo può favorire la nascita di un sistema secondario ctì welfare territoriale, con portata integrativa, o sostitutiva, di quello nazionale, nella logica della sussidiarietà.

€ 27,20

€ 32,00

Risparmi € 4,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

27 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile