Contro tutti i nemici

Richard A. Clarke

Editore: Longanesi
Collana: Il Cammeo
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 3 giugno 2004
Pagine: 364 p., Rilegato
  • EAN: 9788830421929
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo libro è la storia, vista dall'uomo che nel 2001 guidava la task force antiterrorismo della Casa Bianca, di come Al Qaeda si sia sviluppata e abbia attaccato gli Stati Uniti. Una storia che parla di terrorismo - nemico dapprima ignorato e poi bersaglio mancato - della CIA e dell'FBI, che hanno capito in ritardo l'esistenza di quella minaccia e hanno fatto ben poco per fermarla anche dopo aver convenuto che era grave e reale. È inoltre la storia degli ultimi vent'anni e di quattro presidenti: Reagan, Bush padre, Clinton, Bush figlio e della loro politica verso il terrorismo. Ancora, è la storia di come, persino dopo gli attacchi, l'America non abbia saputo eliminare Al Qaeda e abbia varato un'operazione fallimentare e controproducente in Iraq.

€ 8,00

€ 16,00

Risparmi € 8,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marty

    21/03/2005 16:48:16

    Mi aspettavo di meglio, l'autore, sicuramente autorevole, è evidentemete un democratico... Raccontando le sue esperienze al servizio del Governo degli Stati Uniti e degli ultimi quattro presidenti racconta la storia e gli errori che hanno portato all'attuale situazione politica internazionale. Da leggere per capire a fondo le drammatiche vicende di oggi.

Scrivi una recensione