Il controllo economico delle aziende dei sistemi sanitari regionali

Alessandro Scaletti

Editore: Giappichelli
Edizione: 2
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 1 ottobre 2010
Tipo: Libro universitario
Pagine: XI-136 p., Brossura
  • EAN: 9788834812846
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Negli ultimi anni si è assistito ad un progressivo processo di delega delle competenze sanitarie dallo Stato verso le Regioni. Da ciò deriva che ciascuna Regione, nell'ambito del rispetto di quanto previsto dalle politiche sanitarie nazionali, può in autonomia organizzare e dotare il proprio SSR di specifici modelli e sistemi operativi. Nelle Regioni i cambiamenti citati, in merito agli assetti ed ai meccanismi di governo dei sistemi sanitari regionali, hanno favorito lo sviluppo di un'interessante dialettica tra gli obiettivi del sistema politico-istituzionale regionale di assicurarsi un grado di controllo sulle aziende sanitarie e tra i comportamenti delle singole aziende miranti al raggiungimento del proprio equilibrio economico, talvolta in contrasto con quello regionale. A tale contrapposizione, in modo più o meno peculiare, ciascuna Regione ha provveduto fornendo una propria risposta e dotando di specifiche regole il proprio SSR. In tal senso è possibile verificare la presenza, all'interno del SSN, di venti SSR con caratteristiche diverse e, pertanto, pervenire ad una classificazione degli stessi attraverso lo studio di alcune variabili che permettono di stilizzarne la struttura. Dall'analisi condotta è stato possibile raggruppare i SSR analizzati in tre "idealtipi": SSR come sistema integrato; SSR come sistema de-integrato; SSR come sistema allargato.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile