Il corridoio bizantino al confine tra Marche e Umbria

Gabriele Presciutti,Maurizio Presciutti,Giuseppe Dromedari

Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 210 p.
  • EAN: 9788891141491
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il libro è il frutto di una ricerca che ha indagato il "corridoio bizantino", ovvero un'esile striscia di territorio che i bizantini cercarono di difendere strenuamente durante il dominio longobardo, per mantenere il collegamento fra Ravenna, la capitale politica, e Roma, la capitale religiosa. Nei limiti del possibile, si avanzano delle ipotesi di ricostruzione geografica del suo tratto appenninico al confine fra Marche e Umbria. Era questa la parte più impervia e rischiosa per i viaggiatori dell'epoca, compresa fra le alte rupi della Gola del Furlo (Pu), la scoscesa e lunga valle fra Cagli e Cantiano e il confine con l'Umbria tra Scheggia, Gubbio, Pietralunga e Città di Castello. I risultati sono di grande interesse e talvolta sorprendono, aprendo nuove ipotesi di studio ed approfondimento, stimolando la curiosità di studiosi e appassionati di storia.

€ 17,76

€ 20,90

Risparmi € 3,14 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: