Il corruttore - Ugo Barbàra - copertina

Il corruttore

Ugo Barbàra

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Collana: Bestseller
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 27 gennaio 2009
Pagine: 493 p., Brossura
  • EAN: 9788856603910
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 6,48

€ 12,00

Punti Premium: 12

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vittorio Tanlongo è un avvocato brillante, con uno studio avviato, soldi a palate e relazioni importanti. Ma dietro la facciata inappuntabile, gestisce affari poco puliti, di cui neppure sua moglie Elisa sa nulla. La sua filosofia è semplice: chiunque si può comprare e là dove non arrivano i soldi, arriva il ricatto. Teo, un ex dei servizi, è il suo braccio: esperto in pedinamenti e intercettazioni, cinico e disposto a tutto, con la mania compulsiva di spiare tutti, Vittorio compreso. Quando viene incaricato dall'avvocato Mantineo, tirapiedi di una cosca mafiosa, di andare a Palermo per convincere il direttore dei Beni Culturali Ruggero Pietrasanta a concedere il nulla osta per la costruzione di un aeroporto nei pressi di Agrigento, per la prima volta nella vita Vittorio si trova davanti una persona incorruttibile. Per aggirare l'ostacolo intesse una rete in cui la prima a cadere sarà la seducente Livia, moglie di Pietrasanta. Il fallimento, tuttavia, gli si prospetta come un esito tanto inatteso quanto possibile, mentre minacce sempre più oscure si profilano all'orizzonte della sua vita imperturbabile e un passato dimenticato torna a bussare alla porta.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    pasquale

    25/10/2009 01:49:38

    Gran bel libro questo di Barbara. Pensavo fosse semplicemnte un racconto di mafia invece ha molti risvolti con grande attenzione alla psicologia dei personaggi e con bei colpi ad effetto.Voto 5

  • User Icon

    Giacomo

    24/08/2009 15:51:52

    Ho trovato per caso il libro in un centro commerciale...per me la lettura è stata piacevole e scorrevole. Il modo di scrivere, a mio avviso, non è per niente banale. A me è piaciuto tanto nel complesso. Lo consiglio.

Note legali