-15%
Cose che non voglio dimenticare - Lara Avery - copertina

Cose che non voglio dimenticare

Lara Avery

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Alice Casarini
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 14 marzo 2017
Pagine: 307 p., Rilegato
  • EAN: 9788804674795

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 18 persone

€ 15,22

€ 17,90
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Cose che non voglio dimenticare

Lara Avery

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Cose che non voglio dimenticare

Lara Avery

€ 17,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Cose che non voglio dimenticare

Lara Avery

€ 17,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 9,67

€ 17,90

Punti Premium: 10

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tutto si può dire di Sammie tranne che sia una diciassettenne che si abbatte facilmente. A un destino tanto assurdo, infatti, decide di opporsi con tutte le sue forze. E lo fa nell'unico modo che conosce: scrivendo.

"Se stai leggendo queste parole, probabilmente ti stai chiedendo chi sei. Sei me, Samantha Agatha McCoy, in un futuro non troppo lontano. Sto scrivendo queste righe per te. Dicono che la mia memoria non sarà più la stessa, che comincerò a dimenticare le cose. Per questo ti scrivo. Per ricordare." Samantha aveva in testa un piano ben preciso. Per prima cosa vincere il campionato nazionale di dibattito, poi trasferirsi a New York e diventare un affermato avvocato per i diritti umani. E infine, ovviamente, conquistare Stuart Shah, il ragazzo di cui è pazza. Tra lei e i suoi progetti però si mette in mezzo la rara malattia genetica di cui è affetta e che poco alla volta – così dicono i medici – le porterà via la memoria e la salute. Ma tutto si può dire di Sammie tranne che sia una diciassettenne che si abbatte facilmente. A un destino tanto assurdo, infatti, decide di opporsi con tutte le sue forze. E lo fa nell'unico modo che conosce: scrivendo. In un diario assolutamente non convenzionale, indirizzato alla sua futura sé e ribattezzato Libro delle cose che non voglio dimenticare, inizia ad annotare tutti i momenti belli (e meno belli) della sua vita: dal riavvicinamento al suo più vecchio e caro amico ai mille modi che lui si inventa per farla ridere, al primo romanticissimo appuntamento con il suo grande amore. E poi, ancora, dalle persone che le hanno spezzato il cuore e quelle che glielo hanno "aggiustato". Perché se davvero lei dovrà andarsene presto, almeno lo farà con la consapevolezza di aver prima assaporato tutto ciò che la vita poteva regalarle. Un romanzo tenero e delicato, una storia struggente che non abbandonerà facilmente il lettore, neanche dopo che avrà letto l'ultima pagina e riposto il libro sullo scaffale.
Le prime pagine del romanzo

Se stai leggendo queste parole, probabilmente ti stai chiedendo chi sei. Ti do tre indizi.
Indizio 1: Hai appena passato tutta la notte sveglia per finire un saggio sull’Albero velenoso della fede per il corso avanzato di letteratura. Mentre scrivevi, ti sei addormentata un attimo e hai sognato di farti James Monroe, il quinto presidente degli Stati Uniti, promotore della Dottrina Monroe.
Indizio 2: Ti sto scrivendo queste righe dalla mansarda, davanti alla finestrella tonda... sai quale intendo: quella sul lato est della casa, dove il soffitto arriva quasi al pavimento. Le Green Mountains sono appena tornate verdi dopo una nevicata primaverile spaventosamente in ritardo, con la neve bagnata e fangosa. Nel buio prima dell’alba, riesci a malapena a vedere Puppy che fa le sue solite corse su e giù per il nostro lato della montagna, il suo tipico viavai gioioso e senza senso. Dai rumori sembra che sia ora di dar da mangiare ai polli.
Probabilmente dovrei farlo. Stupidi polli.
Indizio 3: Sei ancora viva.
Adesso hai capito chi sei?
Sei me, Samantha Agatha McCoy, in un futuro non troppo lontano. Sto scrivendo queste righe per te. Dicono che la mia memoria non sarà più la stessa, che comincerò a dimenticare le cose.
All’inizio solo qualcosina, poi molto di più. Quindi scrivo per ricordare.
Questo non sarà un diario o roba del genere. Prima di tutto è un file .doc sul piccolo portatile che mi porto sempre dietro, quindi non è il caso di fare i romantici. E poi prevedo che quando avrò finito di scriverlo (forse mai), sarà più lungo e ampio del classico diario. È un libro. Il libro delle cose che non voglio dimenticare. Ho un talento naturale per lo scrivere troppo. Tanto per fare un esempio, il saggio sull’Albero velenoso della fede doveva essere di cinque pagine, ma alla fine è venuto di dieci. E poi ho scritto un saggio per ciascuno degli argomenti suggeriti nella domanda di ammissione alla New York University, così la commissione poteva scegliere. (Ha funzionato, mi hanno presa.) Terzo esempio: aggiorno e modifico costantemente la pagina di Wikipedia della Hanover High, che probabilmente in tutto il sito è la pagina più lunga ed esauriente mai dedicata a una scuola superiore, il che è buffo, dato che tecnicamente non dovrei neanche andare alla Hanover High, perché come ben sai (spero), non vivo nel New Hampshire, abito nel Vermont, ma sai anche (spero) che South Strafford ha cinquecento abitanti e non posso mica andare a scuola nel nostro maledetto emporio. Così ho comprato il vecchio pick-up di papà a rate e ho trovato una scappatoia nel regolamento del distretto.
Sto scrivendo questo libro per te. Come potrai dimenticarti le cose, se avrai questo pratico file come riferimento? Consideralo come la tua voce in un’enciclopedia. Anzi, come il tuo dizionario.
Samantha (sostantivo, nome proprio): il nome Samantha è americano ed ebraico. In inglese significa “ascoltatrice.” In ebraico significa “ascolta, nome di Dio.”
Ascolta, nome di Dio, questa non nasce come roba sentimentale, ma forse dovrà diventarlo. Quando abbiamo sperimentato le emozioni, alle medie, non ce ne fregava niente, ma poi loro si sono reintrufolate nella nostra vita.
I sentimenti sono tornati a galla ieri, nell’ufficio di Mrs Townsend.
Mrs Townsend (nome proprio, persona fisica): una consulente scolastica che ti ha permesso di fare i test d’ingresso per tutti i corsi avanzati che volevi seguire, compresi quelli che non si inserivano nel tuo orario, e ti ha segnalato qualsiasi borsa di studio nota al genere umano in modo che non mandassi in bancarotta i tuoi genitori. Sembra una versione più stanca di Oprah ed è la tua eroina, dopo la senatrice Elizabeth Warren.
Dicevamo, ero seduta nell’ufficio di Mrs Townsend, a controllare di non essermi persa delle scadenze, dato che nell’ultimo mese io e la mamma eravamo dovute andare due volte dal genetista nel Minnesota. Non avevo nemmeno potuto sfruttare le vacanze di primavera. (Lo scrivo come se io avessi mai fatto una vera vacanza di primavera, ma in realtà speravo di esercitarmi un sacco con Maddie, dato che manca solo un mese al Torneo Nazionale di Dibattito.)
Proverò a ricostruire la scena:
Pareti bianche ricoperte di vecchi poster che dicono IL LATTE FA BENE ALLA SALUTE, eredità della consulente scolastica precedente, perché da quando ha iniziato, cinque anni fa, Mrs Townsend è stata così occupata che non ha avuto tempo di cambiarli. La sottoscritta, seduta su un cubo rivestito di un materiale tipo moquette che dovrebbe essere una versione moderna e trendy di una sedia, ma che in realtà è un cubo e basta. Di fronte a me, Mrs Townsend, con un maglione giallo e i grossi riccioli neri che le schizzano all’infuori.

  • Lara Avery Cover

    vive a Minneapolis, Minnesota, dove scrive per la rivista letteraria “Revolver”. Cose che non voglio dimenticare (Mondadori, 2017) è stato il suo primo romanzo pubblicato in Italia. Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali