Cose che succedono la notte - Peter Cameron - copertina

Cose che succedono la notte

Peter Cameron

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Giuseppina Oneto
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 24 settembre 2020
Pagine: 241 p., Brossura
  • EAN: 9788845935077

18° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Salvato in 316 liste dei desideri

€ 18,05

€ 19,00
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Cose che succedono la notte

Peter Cameron

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Cose che succedono la notte

Peter Cameron

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Cose che succedono la notte

Peter Cameron

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (13 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo che fin dalla prima riga prende alla gola – e non fa che stringerla sempre di più.

Questo libro è fatto di buio e di neve. Di un treno nella notte, e di una coppia senza nome che scende in una stazione deserta del Grande Nord. Di un immenso, lussuoso albergo nel cuore di una foresta. Delle sue stanze chiuse, dei suoi infi niti corridoi, dell'isola di luce del suo bar. Dei suoi due unici frequentatori – una vecchia cantante che tutto ha visto, e un losco uomo d'affari con un suo crudele disegno. E ancora, di un sinistro orfanotrofi o, e di un enigmatico guaritore. Non tutti gli scrittori avrebbero saputo trasformare questa materia in un grande, misterioso romanzo. Ma Peter Cameron, questo nel tempo lo abbiamo imparato, non è uno scrittore come tutti.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 5
5
1
4
1
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Anita

    19/10/2020 08:44:16

    Non condivido le recensioni precedenti. Io ho trovato il libro bellissimo, mi è piaciuta molto l'atmosfera. Storia ben scritta e personaggi convincenti.

  • User Icon

    Gaber

    09/10/2020 11:11:21

    Cameron ci proietta subito in un’atmosfera di mistero: un uomo e una donna soli su un treno in un paesaggio notturno di neve. La coppia scende rocambolescamente dal treno in una stazione deserta, affondando nella neve. Raggiungono con un taxi l’albergo che avevano prenotato. Albergo che ha qualcosa dell’Overlook hotel di Shining: freddo polare e misteriose apparizioni nel salone del Bar. Scopriamo presto i due elementi perno della storia: La coppia ha un appuntamento in un orfanotrofio per adottare un bambino e la donna è una malata terminale. I due protagonisti avranno a che fare con alcune comparse : Il barista, un uomo d’affari dall’esistenza disperata,una signora col vizio di dire bugie e infine una specie di Santone in grado di guarire le persone. La scrittura di Cameron è sempre precisa, i dialoghi perfetti, e più si procede con la narrazione più capiamo che se vogliamo godercela, dobbiamo abbandonarci all’assurdo, al sogno. Si perché alla fine questo romanzo e’ un sogno dove accadono cose che nella realtà non potrebbero accadere. Questo è il motivo per il quale non l’ho apprezzato fino in fondo, perché benché lo avesse fatto intuire dall’inizio, io avendo letto gli altri romanzi di Cameron mi aspettavo comunque di riuscire ad affondare i piedi nella realtà. Certe atmosfere, specialmente la stanza buia del guaritore e i dialoghi tra lui e la donna, possono far venire alla mente Murakami, solo che l’autore giapponese riesce sempre a mantenere la sospensione dell’incredulita’, trascinandoci nella storia. Qui, purtroppo non accade, creando un certo distacco tra noi lettori e i personaggi narrati.

  • User Icon

    cikmar

    08/10/2020 17:15:24

    Delusione enorme, storia che non sta in piedi. L’ho finito perché il suo costo me lo ha imposto altrimenti lo avrei abbandonato dopo 30 pagine. Peccato!

  • User Icon

    Giampiero Cinque

    08/10/2020 10:09:39

    Il libro abbandonato nello scomparto di un treno, che la donna ha trovato e sta leggendo, ha un titolo, "The Dark Forest", che potrebbe essere un codice di apertura del romanzo di Cameron, attraversato da cima a fondo da gelo e oscurità. Scesi dal treno, la donna e il marito raggiungono un hotel dal nome pomposo e impronunciabile che si trova in una foresta nordica ai confini del mondo, dove li accoglie una giovane "inanimata e inquietante". Dopo questo singolare inizio, Cameron ci fa conoscere l'attrice ed ex trapezista Livia, il taumaturgo Emmanuel che forse potrebbe guarire la malattia della donna scesa dal treno, un bambino che attende di essere adottato in un orfanotrofio e un affarista dai modi bruschi. Tutto questo, raccontato in un lessico che usa continuamente tutte le varianti del buio e del freddo, sembra il materiale di un romanzo neogotico e invece si rivela come un'opera simbolica nella quale circola qualcosa di disturbante anche nei momenti che potrebbero o essere sereni. Una narrazione ambigua e complessa nella quale Cameron è maestro di atmosfere, ma spinge troppo il pedale dell'allusione e dell'allegoria.

  • User Icon

    Nicoletta

    02/10/2020 14:16:41

    Cameron è un grande scrittore,ma questo romanzo mi ha deluso.E'un romanzo con una storia senza capo né coda,che senz'altro ha un valore simbolico,con personaggi e atmosfere irreali e oniriche,ma che risulta,oltre che ostico,in certi punti abbastanza ridicolo.Una moglie in punto di morte che vuole adottare un bambino e che verrà prontamente dimenticata?Un marito che non sa di essere omosessuale?Questi e altri personaggi rendono la storia improbabile e anche non riuscita sul piano metaforico.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Peter Cameron Cover

    Scrittore statunitense. Si è laureato all'Hamilton College di New York nel 1982 in letteratura inglese.Ha venduto il suo primo racconto al The New Yorker nel 1983 dove ha successivamente pubblicate numerose altre storie. Il suo primo romanzo è stato una raccolta di racconti, da titolo In un modo o nell'altro, pubblicato da Harper & Row nel 1986 (in Italia da Rizzoli). Il suo secondo romanzo The Weekend, è stato pubblicato nel 1994 da Farrar, Straus & Giroux, che ha anche pubblicato Andorra, nel 1997 e Quella sera dorata nel 2002.Ha pubblicato anche Un giorno questo dolore ti sarà utile (2007), Paura della matematica (2008), Coral Glynn (Adelphi 2012), Gli inconvenienti della vita (Adelphi 2018) e Cose che succedono la notte (Adelphi 2020). Approfondisci
Note legali