Così parlò De Crescenzo di Antonio Napoli,Serena Corvaglia - DVD
Così parlò De Crescenzo di Antonio Napoli,Serena Corvaglia - DVD - 2
Salvato in 9 liste dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Così parlò De Crescenzo
7,99 €
DVD
Venditore: Vecosell
7,99 €
disp. in 4 gg lavorativi disp. in 4 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 3,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
7,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
7,96 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
9,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
KONKE
15,22 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
7,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
7,96 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
OCCHIO AL FILM
9,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
KONKE
15,22 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Così parlò De Crescenzo di Antonio Napoli,Serena Corvaglia - DVD
Così parlò De Crescenzo di Antonio Napoli,Serena Corvaglia - DVD - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Luciano De Crescenzo è un simbolo indiscusso della versatilità e dell'ingegno partenopei. Attore, regista, scrittore, ma anche poeta, filosofo, umorista e mille altre cose ancora, De Crescenzo ha deliziato il grande pubblico con le sue perle di pensiero libero ed irriverente, attraverso programmi TV e i molti libri da lui scritti su mitologia e filosofia. Questo film ricostruisce la sua vita privata in una polifonia di sguardi che hanno incrociato la sua strada: dall'amore con Isabella Rossellini al lavoro con Renzo Arbore e Lina Wertmüller, dalla scuola dell'obbligo frequentata con Bud Spencer all'amicizia con Marisa Laurito, e molto altro...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

DVD
8057092020302

Informazioni aggiuntive

Minerva Pictures, 2017
Mustang
76 min
Italiano (Dolby Digital 1.0);Italiano (Dolby Digital 2.0)
Italiano; Italiano per non udenti
1,78:1 Wide Screen

Conosci l'autore

Luciano De Crescenzo

1928, Napoli

Luciano De Crescenzo, ingegnere in Ibm per vent'anni, ha esordito come scrittore nel 1977 con Così parlò Bellavista. Da allora ha pubblicato molti libri, tradotti in 19 lingue. È stato anche regista, attore, sceneggiatore. Tra le sue opere, tutte pubblicate da Mondadori, ricordiamo: Raffaele (1994), La Napoli di Bellavista, Zio Cardellino (1993), Storia della filosofia greca (1993), Oi Dialogoi (1990), Vita di Luciano De Crescenzo scritta da lui medesimo (1991), Elena, Elena amore mio (1991), Il dubbio (2012), Croce e delizia (1995), Panta rei (2000), Ordine e disordine, Nessuno, Sembra ieri, Il tempo e la felicità (2000), Le donne sono diverse, La distrazione, Tale e Quale (2002), Storia della filosofia medioevale (2002), Storia della filosofia moderna (2004),...

Isabella Rossellini

1952, Roma

Attrice italiana. Figlia della famosa attrice Ingrid Bergman e del regista Roberto Rossellini, fin da piccola ha una vita cosmopolita. Dopo aver tentato con discreto successo la via del giornalismo soprattutto in campo televisivo, esordisce sul grande schermo con un piccolo ruolo di sfondo accanto alla madre nella commedia «filosofica» Nina (1976) di Vincente Minnelli. Dieci anni dopo arriva l’occasione di dimostrare le sue doti interpretative, pur non eccezionali, con i visionari e postmoderni Velluto blu (1986) e Cuore selvaggio (1990) del trasgressivo D. Lynch, all’epoca suo marito: sono ruoli difficili, esasperati, in cui si evidenzia una morbosità sadomasochistica che crea un evidente contrasto con la bellezza quasi eterea dell’attrice. Nella commedia...

Renzo Arbore

1937, Foggia

Attore, conduttore e regista italiano. Raggiunge il successo, insieme a G. Boncompagni, come innovativo autore-conduttore del mitico programma radiofonico Bandiera Gialla. Approdato alla televisione, alla irriverente comicità goliardica di M. Marenco e F. Bracardi aggiunge l’umorismo surreale di R. Benigni e trasferisce poi il tutto al cinema, scrivendo, dirigendo e interpretando Il pap’occhio (1980), irrispettoso e surreale film comico che subisce ancor oggi una «muta e non dichiarata censura», e F.F.S.S. (Federico Fellini Sud Story), cioè... che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene? (1983), parodistica storia di un debutto sanremese. Talento eclettico, oltre a qualche cammeo come attore (Odore di pioggia, 1989, di N. Cirasola) è stato anche supervisore musicale...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore