Categorie

Margherita Oggero

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Pagine: 91 p. , Brossura
  • EAN: 9788806184735

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sandro

    25/05/2010 10.13.04

    Arrivato a metà ho dovuto interrompere, mai letto niente di così brutto. Indicibile. Parere diverso sulla fiaba del gattino, quella perlomeno era divertente, accattivante e fantasiosa.

  • User Icon

    Francesca

    18/05/2007 13.11.45

    Bellissimo. Poetico. Delizioso. I gerbilli sono proprio così. Infatti i miei (attuali) 14 gerbilli (ma ne avevo più di 50 !!) lo hanno considerato come un omaggio personale e ne sono rimasti semplicemente entusiasti. Tutti hanno applaudito e fatto dei grandi salti di gioia... sgranando i loro magnifici occhioni per la felicità.

  • User Icon

    Julie*

    16/03/2007 18.12.17

    Questa donna è un genio, è un libro da gustare fino in fondo e da assaporare in ogni suo dettaglio. I gerbilli sono gli animaletti più simpatici della terra e tutti i personaggini di questo libro sono semplicemente adorabili. La cura con cui dipinge il loro mondo, le loro abitudini quotidiane, i loro sentimenti, l'ironia con cui descrive i loro difetti e le loro manie (umanissime), la tenerezza di questa storia che è quasi commuovente! Mi ricordano un po' i racconti con cui ci intratteneva il papà quando eravamo piccole, su nani, elfi e hobbit, creturine inventate e con le abitudini più strane... E un po' anche i giochi che facevamo da piccole, quando inventavamo mondi immaginari per i peluche e le bambole e componevamo tutto nei minimi dettagli. Ho scoperto tra l'altro che i gerbilli esistono davvero, sono dei teneri roditori simili a topilini!! Ma non è solo una fiaba, perché può sembrare a prima vista semplicemente una favola per bambini. Si rivela invece un gustoso divertissement letterario dai diversi livelli di lettura, una garbata ironia sulla nostra società e soprattutto un continuo giocare con le molteplici sfaccettature del linguaggio, perché “ le parole sono giocattoli con cui ci si può sbizzarrire in tanti modi". E' una perla da non perdere.

  • User Icon

    Anna

    19/01/2007 17.36.36

    A dire il vero il libro non l'ho ancora letto però dò subito un voto alto di fiducia. Questo perchè non posso non apprezzare chi si è messa a scrivere un libro in cui sono protagonisti dei gerbilli. Tuttora poco noti in Italia, questi piccoli roditori sono davvero simpatici, belli e docilissimi.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione