Traduttore: R. Bovaia
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 maggio 2010
Pagine: 368 p., Brossura
  • EAN: 9788850221622
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,64
Descrizione
È il popolarissimo quartiere madrileno di Lavapiés il fulcro intorno a cui ruota questa composita "storia di storie incrociate", questo libro sulle occasioni perdute o colte. Tra le vie di Lavapiés i molti personaggi di questo romanzo intersecano i sapori e i colori, i cibi e i costumi, le leggende e le lingue di una società multietnica, composta per lo più da immigrati e povera gente, ma anche da artisti, intellettuali e scrittori. C'è chi non sa se il giorno dopo avrà da mangiare e chi ha appesi nell'armadio vestiti da migliaia di euro; ci sono i bambini che frequentano la ludoteca e le donne del centro di autoaiuto: ecuadoregne, marocchine, senegalesi e spagnole, vittime di maltrattamenti; e c'è anche una scrittrice di nome Lucía Etxebarría... E i loro destini si incrociano, tra amori ordinari e straordinari, tra storie di amicizia o d'interesse, di successo o di quotidiana sopravvivenza, di malessere e di malattia.

€ 8,60

Venduto e spedito da Libreria Dedalus

Solo una copia disponibile

+ 3,00 € Spese di spedizione

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Katia

    28/06/2011 21:58:31

    Un romanzo corale ricchissimo di personaggi che ci porta nel cuore di una Madrid dalla varia umanità in cui ceti sociali, culture e amori si mescolano e intrecciano. Vivo e interessante :)P.S. Alla fine del libro c'é un elenco dei personaggi con una breve presentazione e legame con gli altri personaggi per non perdere il filo delle tante storie ;)

  • User Icon

    Cristian

    09/11/2010 23:38:12

    Onestamente m'ha annoiato e non poco, il gioco dell'intreccio dei personaggi non basta a salvarlo. Si può vivere senza.

  • User Icon

    freed

    10/01/2009 20:02:57

    la trama è simile ad un triller... mi ha creato ansia nello scoprire quale legame avessero le storie raccontate. riaccoglie un quartiere madrileno, facendo comprendere ed evidenziando i sentimenti e le situazioni. leggerò altri libri della Etxebarría.

  • User Icon

    fra

    10/01/2009 15:47:45

    appassionante

  • User Icon

    lalli

    18/11/2008 09:35:30

    ben scritto, molto attuale, realistico,un caleidoscopio di culture, razze, pensieri, vite vissute.Sicuramente consigliato, un aiuto secondo me volto alla conoscenza e all'integrazione tra colture diverse, contro la discriminazione razziale

  • User Icon

    francesina

    04/11/2008 16:46:15

    Ben scritto, realista, piacevole da leggere...

  • User Icon

    lalli

    16/09/2008 14:48:40

    UN ROMANZO CORALE FRESCO E GRADEVOLE ...

  • User Icon

    Michele

    18/07/2008 12:09:39

    Bellissimo! L'ho divorato in 2 giorni: consigliatissimo.

  • User Icon

    raffaella

    24/06/2008 10:30:32

    un mito come sempre.... moderna ironica ...

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione