La costellazione del caprotoro

Fazil' Iskander

Traduttore: C. Di Pietro
Curatore: V. Zaslavsky
Collana: La memoria
Edizione: 2
Anno edizione: 1988
In commercio dal: 8 febbraio 1988
Pagine: 212 p.
  • EAN: 9788838904585
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,15

€ 7,23

Risparmi € 1,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

In Russia, «caprotoro», un ibrido tra il toro e la capra, serviva a evocare l'universo dell'astuta idiozia burocratica, secondo la vocazione a entrare in proverbio che ha la grande satira russa. Ed è partendo da questa invenzione che Fazil' Iskander comincia il suo acutissimo romanzo.